Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:AREZZO16°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
domenica 21 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Saviano: «La censura in Rai è un problema che riguarda tutti»

Sport domenica 06 febbraio 2022 ore 16:30

L'Arezzo cala il tris e torna alla vittoria

L'esultanza al gol dell'Arezzo

Il Cavallino torna al successo in casa contro l'Unipomezia. Marchi, Benedetti e Doratiotto gli autori delle reti del successo. Ottima prova di Cutolo



AREZZO — L'Arezzo torna al successo nella partita più difficile dopo una settimana di partenze tra dirigenti e giocatori. La squadra di Mariotti contro un modesto Unipomezia controlla il gioco per tutta la partita rischiando in due occasioni nel primo tempo. Il Cavallino costruisce e crea occasioni, la rete del vantaggio non arriva nei primi 45' per sfortuna e imprecisione con Cutolo che ci prova in ogni modo senza riuscire a superare il portiere Siani.

La partita la sblocca Marchi, che entra e segna subito di testa per poi uscire per infortunio. Dopo il vantaggio amaranto la partita è virtualmente chiusa, si aprono gli spazi e i giocatori di Mariotti colpiscono ancora con Benedetti ancora di testa su assist di Cutolo e l'ultimo acquisto Doratiotto, con un gran gol dai trenta metri.

Una vittoria che oltre ai tre punti porta un po' di sereno in casa amaranto. 

L'attaccante Mattia Persano

Michele Pisanu in azione

- 90’ Concessi 5’ di recupero.

- 87’ GOL AREZZO. DORATIOTTO. Arezzo cala il tris con il numero 11, supera l’avversario e con un tiro secco dai trenta metri colpisce il portiere fuori dalla porta.

- 82’ Esce Cutolo tra gli applausi al suo posto entra Marras. Buona la prova del capitano amaranto.

- 76’ Persano vicino alla terza rete, Cutolo non riesce a concludere appena entrato in area è bravo Persano a prendere la palla portarsi sul fondo e provare il tiro che va fuori.

- 72’ GOL AREZZO. BENEDETTI. Punizione di Cutolo svetta in area Benedetti che manda in rete la palla. E’ l’assistente ad assegnare la rete dopo che il portiere aveva recuperato la palla. Proteste degli ospiti con il direttore di gara a loro avviso la palla non avrebbe oltrepassato la linea bianca di porta.

- 67’ Esce Marchi l’autore della rete del vantaggio al suo posto entra il nuovo arrivo Doratiotto.

- 57’ Ancora Arezzo è Cutolo su punizione che costringe Siani a mettere in angolo.

- 53’ GOL AREZZO. MARCHI. Il numero 26 amaranto appena di testa la mette in rete sul secondo palo. Il centrocampista amaranto colpisce a freddo. Arezzo avanti 1 – 0.

- 46’ Si riparte dallo 0 – 0. Nessun cambio da parte dei due allenatori.

- 45’ Finisce in parità il primo tempo con il Cavallino che ha fatto la partita per tutti i 45’, dominio territoriale senza riuscire a concretizzare le occasioni create in particolare dal suo capitano Cutolo il migliore nel primo tempo. La squadra avversaria due volte davanti a Colombo con Lupi e Schiavella. Contestazione della curva nei confronti della società.

-33’ Replica subito l’Arezzo di testa Persano miracolo del portiere dell’Unipomezia che toglie la palla dall’angolino alto sulla destra.

- 32’ Unipomezia vicino al vantaggio azione dalla sinistra, Lupi entra in area la piazza sul secondo palo la palla esce di pochissimo.

- 29’ E’ una sfida personale tra Cutolo e Unipomezia, il capitano su punizione colpisce benissimo ma ancora una volta la palla non entra in porta.

- 25’ Cutolo sfiora la rete del vantaggio. Ancora un tiro dal limite che lambisce il palo alla sinistra di Siani.

- 20’ Possesso palla a favore dell’Arezzo già tre volte al tiro ma la squadra di Mariotti non riesce a sbloccare il risultato. Unipomezia pericoloso in avvio prova a colpire con le ripartenze.

- 19’ Questa volta ci prova Sicurella ma la palla calciata dal numero 16 termina fuori.

- 14’ Arezzo in avanti di nuovo Cutolo al tiro dal limite dell’area sinistro di che sfiora il palo alla destra del portiere Unipomezia.

- 7’ Arezzo vicino al vantaggio. Cutolo dentro l’area colpisce a botta sicura Siani respinge. Troppo centrale il tiro del Capitano Amaranto.

- 4’ Pericolo per la porta Amaranto Unipomezia Schiavella da ottima posizione calcia alto.

- 1’ Fischio d’inizio l’Arezzo tona a giocare tra le mura amiche in una atmosfera surreale. Tribuna chiusa al pubblico, tifoseria organizzata per l’ultima volta presenti allo stadio fino al termine della stagione, giocatori partiti (Foggia, Lomasto, Strambelli) e dirigenti (Roberto Muzzi).

Il Tabellino

AREZZO (4-3-3): 1 Colombo; 23 Campaner, 2 Biondi, 4 Van Der Velden, 21 Ruggeri (82’ 3 Mastino); 5 Benedetti, 6 Pisanu, 8 Lazzerini (52’ 20 Mancino); 16 Sicurella (52’ 26 Marchi, 67’ 11 Doratiotto), 10 Cutolo (82’ 31 Marras), 90 Persano. A disposizione: 22 Balucani, 33 Zona, 44 Memushi. Allenatore: Marco Mariotti

UNIPOMEZIA (4-3-3): 22 Siani; 4 Cruciani, 6 Ilari, 7 Delgado (59’ 9 Tozzi), 8 Ramcesky (59’ 25 Squerzanti), 11 De Iulis (70’ 24 Cartella), 15 Odero, 26 Scardola, 27 Schiavella, 30 Modesti (70’ 10 Valle), 90 Lupi. A disposizione: 1 Spadini, 13 Lo Schiavo, 20 Di Battista, 21 Bramati, 29 Mancini. Allenatore: David Centioni.
ARBITRO: Michele Maccorin di Pordenone. (Filippo Tortolo di Basso Friuli e Simone Della Mea di Udine).
RETI: 52’ Marchi, 72’ Benedetti, 88' Doratiotto.
Note - Spettatori: 654. Recupero: 0'+5'. Ammoniti: 16’ Campaner, st 16’ Modesti, 27’Ilari.

Paolo Nocentini
© Riproduzione riservata


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno