Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:06 METEO:AREZZO14°22°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
lunedì 20 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Roma, Giornata Mondiale delle Api: da piazza del Popolo a Villa Pamphilj arrivano gli «spacciatori» di semi di fiori

Attualità venerdì 24 aprile 2015 ore 16:37

OroArezzo è boom di adesioni

Successo per la 36° edizione della mostra internazionale dell'oreficeria, gioielleria e argenteria di Arezzo fiere in programma dal 9 al 12 maggio



AREZZO — Lo rende noto l'organizzazione che sottolinea come, la diversa calendarizzazione, concordata con il Ministero per lo Sviluppo Economico, rappresenti uno degli aspetti chiave del grande progetto curato direttamente dal Ministero per favorire l'internazionalizzazione delle aziende con la sintonizzazione degli eventi promozionali italiani. OroArezzo è inserita tra le 30 fiere strategicamente più importanti in Italia, per la promozione del made in Italy. L'evento fieristico di maggio è di fatto il supporto strategico per gli aspetti commerciali e promozionali che si svolge nel primo distretto orafo d'Europa forte di 1300 aziende e 11 mila addetti. 

"I numeri sono da record con il tutto esaurito e con il forte aumento delle aziende espositrici, ad oggi oltre 650 (+ 35% rispetto al 2014). Iscrizioni chiuse, c'è già una lista d'attesa e non tutti avranno l'opportunità di essere nei nostri padiglioni - spiega il presidente di Arezzo Fiere e Congressi Andrea Boldi - Siamo ad una vera e propria svolta, e credo che ci siano tutti i presupposti per raggiungere risultati interessanti per il business delle aziende 

All'edizione 2015 debutta "OroArezzo/Tech", un open space di duemila metri quadrati, che per quattro giorni diventa palcoscenico delle tecnologie per la lavorazione dell'oro e dell'argento, con 70 aziende produttrici di macchinari tra le più importanti del settore. E non è l'unica novità: l'art director di OroArezzo Beppe Angiolini ha curato l'allestimento del padiglione "Contemporary", dove sono protagonisti 60 prestigiosi marchi di oreficeria e argenteria espressione dell'alta scuola orafa di Arezzo, Vicenza, Valenza e Napoli.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno