Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:56 METEO:AREZZO13°24°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
giovedì 30 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Thiago Motta e il viaggio on the road in motocicletta, da Bologna a Cascais in Portogallo: il video girato dalla moglie

Cronaca giovedì 28 aprile 2016 ore 09:37

"Padre Graziano libero"

Domani la corte si riunisce ad Arezzo per una nuova udienza e dovrà esprimersi sulla richiesta



AREZZO — Benché sia innegabile che il processo a carico di padre Gratien Alabi, accusato dell’omicidio di Guerrina Piscaglia e dell’occultamento del suo cadavere, verta su elementi indiziari, la posizione dell’imputato sembra essere gravemente  compromessa.

Ad inchiodarlo ancora di più ,è stato l’utilizzo del telefono cellulare della casalinga di Ca’ Raffaello, che per la Procura di Arezzo titolare dell’inchiesta sarebbe rimasto nelle sua mani per alcuni mesi, dopo la misteriosa scomparsa della donna, avvenuta il 1° maggio 2014.

"Padre Graziano libero": chiederanno gli avvocati di Gratien alla Corte d'Assise , domani  sull'istanza presentata dalla difesa di Gratien Alabi, ora ai domiciliari con il braccialetto elettronico e a processo accusato dell'omicidio di Guerrina Piscaglia

"E' innocuo e merita fiducia", dicono gli avvocati del sacerdote, per i quali il prete non è pericoloso e può stare fuori, tuttalpiù con gli obblighi di firma.  

Intanto la Cassazione ha inviato al Riesame le carte e le indicazioni per decidere di nuovo sulla misura cautelare. Dilemma su padre Silvano: sarà presente in aula per testimoniare? Intanto il selfie in convento di Gratien fa discutere.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno