Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:00 METEO:AREZZO19°35°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
giovedì 25 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Manchester, poliziotto prende a calci in testa un uomo in aeroporto: sospeso
Manchester, poliziotto prende a calci in testa un uomo in aeroporto: sospeso

Attualità lunedì 22 settembre 2014 ore 15:37

Paziente muore dopo un intervento chirurgico

I medici del San Donato hanno richiesto un riscontro diagnostico. La ricostruzione degli eventi in una nota dell'azienda sanitaria aretina



In riferimento alla vicenda del paziente di 55 anni deceduto al San Donato alcune ore dopo un intervento chirurgico ortopedico, l’Azienda Sanitaria aretina attende con grande interesse l’esito dell’esame autoptico disposto dalla Procura della Repubblica di Arezzo ed eseguito venerdì scorso.

Erano stati gli stessi sanitari nel reparto di ortopedia a chiedere un riscontro diagnostico per accertare le cause della morte.

"L’incidente stradale aveva provocato nell’uomo non una lesione semplice al ginocchio,  - spiega in una nota l'Azienda Usl 8 - ma una frattura molto complessa articolare del femore distale. L’intervento eseguito è di elevata complessità e criticità, ma i professionisti della nostra ortopedia sono ampiamente in grado di eseguirli e di fatto li eseguono costantemente. L’uomo dall’incidente era uscito politraumatizzato - prosegue la nota -  con lesioni anche ad una vertebra cervicale. Lo stesso paziente, inoltre, oltre al politrauma presentava condizioni cliniche di difficile gestione.Tutti elementi dei quali si è tenuto conto nel programmare e poi eseguire l’intervento chirurgico al ginocchio. 

Mentre l’Azienda porge le condoglianze alla famiglia, attende con fiducia l’esito dell’esame eseguito dai periti del Dipartimento di Medicina di Siena".

 

 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno