Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:50 METEO:AREZZO16°21°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
mercoledì 22 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
La torcia olimpica brilla sul red carpet del Festival di Cannes

Cronaca mercoledì 27 maggio 2015 ore 17:41

Piscaglia, le novità dall'incidente probatorio

​Si è svolto davanti al gip del tribunale, Ponticelli, il confronto tra la prostituita romena, Cristina Repciuc, 46 anni, e padre Alabi Gratien



AREZZO — Al centro dell'incidente probatorio le frasi pronunciate da padre Graziano, come è conosciuto il frate congolese, che avrebbe detto, in alcune conversazioni telefoniche, "Guerrina non c'e' piu'" e "ho messo incinta una donna".

La donna è stata chiamata a confermare le due frasi che il frate avrebbe pronunciato al telefono con la giovane amica riguardanti Guerrina Piscaglia. La donna avrebbe confermato di aver sentito frasi con toni minatori da Padre Gratien ma sarebbe sembrata meno ferma rispetto a quanto dichiarato precedentemente sia ai carabinieri che in tv. Non sarebbe emerso invece nessun accenno ad una gravidanza di Guerrina. La stessa Cristina avrebbe ribadito poi che Padre Gratien le era sempre sembrata una persona tutto sommato buona. Si tratta tuttavia di indiscrezioni dal momento che gli avvocati Luca Fanfani e Francesca Faggiotto presenti in aula hanno mantenuto sull'interrogatorio il più stretto riserbo. 

Padre Graziano si è presentato in aula con una stampella, forse a causa di un attacco di gotta che gli renderebbe difficoltoso camminare. Al termine dell'incidente probatorio, durato circa un'ora, padre Graziano è rientrato nel carcere di Arezzo.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno