Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:AREZZO15°28°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
domenica 23 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Il video del matrimonio di Diletta Leotta: l'arrivo all'altare e il bacio con Loris Karius
Il video del matrimonio di Diletta Leotta: l'arrivo all'altare e il bacio con Loris Karius

Elezioni 2020 mercoledì 02 settembre 2020 ore 16:50

​Donati (Scelgo Arezzo) sfida la burocrazia

Snellire l'iter delle pratiche edilizie è l'impegno del candidato civico: "Raccolto il grido d'allarme di professionisti e cittadini"



AREZZO — Snellire l'iter delle pratiche edilizie. E' l'impegno di Marco Donati, candidato sindaco delle liste civiche Scelgo Arezzo e Con Arezzo. 

“Insieme alle liste che sostengono la mia candidatura rappresentate in questa occasione dai geometri Francesco Cerini e Stefano Mori e dall’architetto Silvia Casi, ho raccolto subito l’appello del presidente dell’Ordine degli Architetti, Antonella Giorgeschi che aveva segnalato, sui social, due mesi di attesa da parte di un suo associato, per ottenere una pratica edilizia presso l’amministrazione” spiega Donati.

La valutazione della problematica ha portato alla decisione di "richiedere un incontro agli ordini degli Architetti, degli Ingegneri e al Collegio dei geometri della provincia di Arezzo, consapevoli della necessità di uno snellimento burocratico in questi settori e di una guida politica, che negli ultimi anni, a nostro avviso, è mancata sia ai funzionari che agli uffici”.

L'esito lo riferisce lo stesso Donati: “L’incontro è stato decisamente proficuo. Infatti, abbiamo potuto raccogliere le istanze dei professionisti e convenire sulla necessità di un coordinamento stabile tra ordini, collegio, amministrazione comunale ed enti coinvolti nel settore dell’urbanistica e dell’edilizia. Uno strumento di dialogo e partecipazione che potrà sicuramente consentire di velocizzare pratiche e rapporti tra professionisti ed amministrazione comunale. Tra i nostri principali obiettivi, che abbiamo esposto durante l’incontro, c’è sicuramente la necessità di affrontare una variante al piano regolatore”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno