Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 10:15 METEO:AREZZO19°37°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
lunedì 15 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Lenny Kravitz in concerto interrotto dalla videochiamata di Denzel Washington
Lenny Kravitz in concerto interrotto dalla videochiamata di Denzel Washington

Attualità martedì 24 gennaio 2023 ore 13:00

Torna la corrente nelle zone sommerse dalla neve

E-Distribuzione ha lavorato senza sosta per garantire il ripristino del servizio in particolare nei territori di Sestino e Badia Tedalda



PROVINCIA DI AREZZO — Il servizio elettrico in Casentino statornando alla normalità dopo i disservizi provocati dall’ondata di maltempo che ha colpito il centro Italia. E questo grazie al costante lavoro di 50 risorse e l’impiego di 25 gruppi elettrogeni, E-Distribuzione sta ripristinando la fornitura di energia elettrica anche negli ultimi Comuni interessati dai disagi e la normalizzazione del servizio è prevista in serata, salvo casi isolati in aree non ancora raggiungibili.

In particolare, nei territori di Badia Tedalda e di Sestino, sono in corso le operazioni conclusive di installazione di gruppi elettrogeni nelle località Ca’ Raffaello, Rofelle e San Patrignano, Ca’ Istofani e Valcava.

E-Distribuzione ringrazia Prefetture, Istituzioni locali e Protezione Civile, con le quali è rimasta in costante contatto. La Società informa che, per interruzioni prolungate del servizio, l’Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente (ARERA) prevede l’erogazione in bolletta di indennizzi automatici, per i quali quindi non è necessario che i clienti presentino alcuna richiesta. Gli importi saranno calcolati sulla base di parametri stabiliti dalla Autorità stessa, quali la durata dell’interruzione, il numero di abitanti della zona interessata e la tipologia della fornitura. Gli indennizzi verranno trasferiti da E-Distribuzione a ciascun venditore decorsi 60 giorni dalle interruzioni. A tali tempi vanno aggiunti quelli necessari ai venditori per trasferire il rimborso ai clienti direttamente in bolletta.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno