Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:10 METEO:AREZZO13°24°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
mercoledì 05 ottobre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Dentro la prima linea di Kherson, tra carri armati distrutti, morti e russi in fuga

Cronaca mercoledì 20 luglio 2022 ore 20:10

L'Aretino brucia ancora, distrutti oliveta e bosco

Doppio intervento dei vigili del fuoco e de La Racchetta a Civitella ed a Laterina. In fiamme anche un terreno agricolo



PROVINCIA DI AREZZO — L'emergenza incendi continua a colpire anche l'Aretino. Dopo i roghi di ieri che hanno lambito le case a Santa Maria sulle colline della città e bruciato del bosco a Falciano, oggi sono divampati altri due roghi.

Nel primo pomeriggio squadre de "La Racchetta" delle sezioni di Laterina e Arezzo, insieme ai vigili del fuoco, sono intervenute in località Pieve a Maiano, nel comune di Civitella in Val di Chiana, per un incendio di vegetazione che ha interessato un oliveta. Distrutti circa 700 metri quadrati.

Poco dopo le 16 un altro intervento, stavolta a Latereto nel comune di Laterina Pergine Valdarno. Oltre a squadre de "La Racchetta" di Laterina ed Arezzo sono intervenuti anche squadre antincendio del Pratomagno, il Gaib di San Giustino Valdarno e i vigili del fuoco di Montevarchi.
Sul luogo dell' evento anche personale del Comune. Sono andati in fumo circa 1,2 ettari di terreno agricolo e 300 metri quadri di bosco ceduo.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Incidente questa mattina in un'azienda di infissi. L'uomo, di 40 anni, portato in codice rosso al pronto soccorso di Arezzo
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Sport