Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:00 METEO:AREZZO14°23°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
venerdì 14 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Il gelo con Macron, il rimprovero a Biden, il selfie ritoccato: il primo giorno di Meloni al G7 in Puglia

Cronaca sabato 24 giugno 2023 ore 13:17

Bosco della cocaina, centinaia di dosi sotterrate

Il blitz è scattato dopo gli appostamenti. Gli inquirenti hanno seguito un'auto a noleggio fino al bosco e dallo scavo sono emersi alcuni barattoli



AREZZO — Lo hanno trovato in possesso di oltre 300 dosi di cocaina, è l’operazione di polizia, che ha permesso di infliggere un duro colpo al mercato dello stupefacente nell'Aretino, Sono stati gli appostamento degli investigatori della Squadra Mobile a stringere il cerchio attorno ad un giovane formalmente residente all’estero, ma domiciliato nell'Aretino.

Gli inquirenti avevano notato che l’uomo raggiungeva quotidianamente la città di Arezzo, a bordo di un’autovettura presa a noleggio, per poi rincasare in tarda serata o in nottata. Prima di raggiungere l’abitazione però il giovane effettuava delle soste in una zona boschiva situata nelle adiacenze di una stradina isolata che portava al suo domicilio. Qui, durante i servizi di appostamento in orari serali ed anche notturni, sarebbe stato notato mentre scavava in determinati punti, sotterrando ed estraendo non meglio precisato materiale.

Il blitz. L’uomo veniva seguito non appena usciva dall’abitazione e, una volta raggiunta la città di Arezzo, veniva bloccato nel momento in cui cedeva due dosi di cocaina ad un altro soggetto. Sottoposto a perquisizione, il fermato è stato trovato in possesso di ulteriori 25 dosi, dello stesso peso e confezionamento di quelle appena cedute.

Raggiunto il luogo in cui era stato notato, scavando nei vari punti osservati nei giorni precedenti, sono stati trovati 3 barattoli in vetro, avvolti da cellophane, contenenti in totale oltre 300 dosi di cocaina, alcune delle quali da circa 1 grammo ed altre da 5 grammi, tutte confezionate alla stessa maniera di quelle in precedenza cedute, oltre a due bilancini di precisione.

L’uomo è stato arrestato per spaccio di cocaina e condotto presso la Casa Circondariale di Arezzo in attesa dell’udienza di convalida. Lo stupefacente sequestrato, destinato a rifornire le piazze di spaccio aretine, se immesso nel mercato avrebbe fruttato oltre 20.000 euro.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno