Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:AREZZO18°35°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
domenica 14 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Il video dell'attentato a Donald Trump durante un comizio in Pennsylvania: gli spari e le grida di terrore
Il video dell'attentato a Donald Trump durante un comizio in Pennsylvania: gli spari e le grida di terrore

Attualità lunedì 13 novembre 2017 ore 16:16

Neve sulla A1, stop ai mezzi pesanti

Per agevolare il lavoro degli spazzaneve e degli spargisale, è scattato il divieto temporaneo di circolazione in alcuni tratti dell'autostrada



FIRENZE — Il divieto di circolazione sull'autostrada Milano-Napoli riguarda tutti i mezzi pesanti con massa a pieno carico superiore a 7,5 tonnellate. 

In Toscana in particolare il divieto è valido nel tratto compreso fra il bivio della A15 e la Direttissima verso Firenze e in quello compreso fra i caselli di Valdarno e Modena nord verso Milano. Una lunga colonna di mezzi pesanti in sosta lungo la carreggiata si è formato fra i caselli di Arezzo e Incisa in direzione nord. Sette chilometri di coda sono stati segnalati fra Firenze-Impruneta e il bivio con la A11 per Pisa in direzione Bologna.

Il transito sull'autostrada è regolamentato dalla polizia stradale e i controlli in corso hanno avuto ripercussioni pesanti sulla Fipili all'altezza della Ginestra Fiorentina: i camion fermi impediscono alle auto il libero accesso alla A1.

C'è invece un chilometro di coda sulla A11 in direzione Firenze, fra Prato est e il bivio con l'autostrada del sole.

Ai camionisti diretti da Milano verso Firenze Autostrade per l'Italia consiglia di percorrere la A15 Parma-La Spezia, la A12 Genova Rosugnano e poi la A11 Pisa-nord Firenze. Percorso inverso inverso per chi viaggia verso Milano.

La A1 Direttissima è percorribile solo dalle auto e altri mezzi leggeri.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno