Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:04 METEO:AREZZO16°21°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
martedì 21 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
La torcia olimpica brilla sul red carpet del Festival di Cannes

Attualità venerdì 10 gennaio 2020 ore 17:10

Persone lungo i binari, treni nel caos

Treni cancellati sulla linea direttissima Firenze-Roma. Ritardi anche di oltre un ora per i treni partenza e in arrivo a causa di persone sulla linea



FIRENZE — Ignoti sui binari bloccano la linea ferroviaria tra le stazioni di Firenze Rovezzano e Firenze Campo di Marte. La linea è quella dell'alta velocità. Tanti i treni regionali che hanno subito ritardi anche fino a 66 minuti, ma anche cancellazioni.

Secondo Muoversi in Toscana questi i treni coinvolti:  2307 Firenze– Roma viaggia con 22 di ritardo, il 6712 Pratovecchio Stia – Firenze cancellato tra Firenze Campo di Marte e Firenze Santa Maria Novella. Viaggiatori con 11680 Chiusi– Firenze 11680 Chiusi – Firenze, 24 minuti di ritardo 11655 Firenze– Arezzo 25 minuti di ritardo.

Treni coinvolti con ritardi tra 10 e 45 minuti: 11655 2307 11680 2304 3155 6714 6808 21463 6870 limitato a Pontassieve 11983 originario da Pontassieve 6726 limitato a Campo di Marte 6719 cancellato.

Il treno 6726 cancellato nella tratta Firenze Campo di Marte - Prato Centrale, 6719 cancellato, 11655 Firenze – Arezzo viaggia con +60, il  2304 Roma– Firenze viaggia con +55’ di ritardo, il 2307 Firenze–Roma viaggia con +66’ di ritardo, il 11680 Chiusi–Firenze viaggia con +52’ minuti di ritardo, il treno 6714 Arezzo–Firenze viaggia con +40’, il 6780 cancellato nella tratta Pontassieve – Firenze.

Sotto il post di Muoversi in Toscana:


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno