Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 21:05 METEO:AREZZO12°19°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
domenica 24 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Napoli, strattonata e rapinata poi viene trascinata dal ladro con l'auto

Attualità martedì 13 aprile 2021 ore 06:30

Bernini, dal Valdarno ai vertici di Confindustria

Fabrizio Bernini neo presidente di Confindustria Toscana Sud
Fabrizio Bernini neo presidente di Confindustria Toscana Sud

Presidente della Zucchetti di Terranuova è stato designato alla guida dell’associazione di categoria per la Toscana Sud



VALDARNO — Fabrizio Bernini, noto imprenditore valdarnese, presidente della Zucchetti Centro Sistemi di Terranuova, è il nuovo presidente di Confindustria Toscana Sud. Nel consiglio generale dell’associazione di categoria riunitosi ieri, Bernini è stato designato alla guida dell’ente e il suo incarico inizierà dopo la prossima assemblea generale durante la quale terminerà il mandato del presidente uscente Paolo Campinoti. Il neopresidente sarà affiancato da Fabrizio Landi a capo della delegazione di Siena e Francesco Pacini di quella di Grosseto.

Sono emozionato ed onorato per la grande fiducia che i colleghi imprenditori hanno riposto in me e nella squadra presentata – ha detto Bernini - Lavoreremo seriamente con l’impegno di rappresentare tutti ed accogliere le istanze di ogni impresa che compone il tessuto economico dei nostri territori. Cercheremo di essere costruttori del futuro e difensori del presente”.

Sessantaquattro anni, Bernini si è diplomato perito industriale all’istituto “Marconi” di San Giovanni e ha subito intrapreso una brillante carriera lavorativa. È stato progettista programmatore in Emerson Group, frequentando stage e master negli Usa e in Inghilterra; ha svolto consulenze come project leader per la progettazione e realizzazione di sistemi informativi per diverse società oltre che per la Provincia di Arezzo e per la Menarini Diagnostici srl. 

È stato amministratore della società Issos Servizi srl – Istituto socio sanitario di Terranuova. Nel 1985 ha fondato la software house Centro sistemi srl e ne ha guidato lo sviluppo fino all'odierna, innovativa e multi-divisionale Zucchetti Centro Sistemi spa, di cui è presidente e legale rappresentante.

Pioniere dei processi di digitalizzazione e della telemedicina, inventore di prodotti rivoluzionari come Ambrogio (il robot rasaerba) e NemH2O (il robot pulisci-piscine), l'imprenditore valdarnese ha lanciato la linea di inverter e prodotti di accumulo Azzurro, diventata in pochi anni un leader del settore. Ha registrato oltre 120 brevetti (facenti capo a circa 50 invenzioni) e 12 marchi. Oltre ad aver ricevuto decine di premi nazionali e internazionali nell’ambito dell’innovazione, come il Premio dei premi per l’innovazione (2010 e 2014), nel 2017 è stato nominato Cavaliere del lavoro.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Giancarlo Sassoli confermato presidente. La panoramica su tre anni di attività: contributo da circa 3 milioni di euro alla sanità pubblica
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Riccardo Ferrucci

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

CORONAVIRUS

Cronaca

Sport