Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:15 METEO:AREZZO13°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
sabato 02 marzo 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Meloni incontra Biden alla Casa Bianca: «Costruire insieme la pace per l’Ucraina»

Attualità domenica 29 marzo 2020 ore 20:32

Covid-19: altri sei contagiati nella Rsa

Foto di repertorio

Oltre a cinque operatori, colpito dal virus anche un anziano ospite in un piano diverso da quello in cui si sono verificati i primi casi



BUCINE — Il virus non si è fermato al piano zero della Casa di Riposo di Bucine, dove la scorsa settimana si sono verificati trenta contagi (tra questi otto operatori), tre dei quali si sono purtroppo trasformati in decessi.

Secondo quanto ha comunicato poco fa il sindaco della cittadina, è risultato contagiato anche un anziano del secondo piano della Rsa “Fabbri Bicoli”. Inoltre, sono risultati positivi al test altri cinque operatori che prestavano servizio al piano zero.

“Come ho annunciato ieri – dice Nicola Benini facendo il punto della situazione - il piano 1 ha dato tutti esiti negativi, sia per i degenti che per il personale in servizio.

Siamo ancora in attesa degli ultimi esiti dei tamponi del piano 2 che è diviso in due settori: 2a e 2b. Mentre, anche in questo caso, possiamo dire che il personale in servizio è tutto negativo. Per quanto riguarda i degenti ho avuto la conferma di un caso positivo al covid-19. Il degente, che era già in isolamento in apposita camera singola da circa 10 giorni, quando si sono presentati i primi sintomi, è già stato trasferito al piano 0. Sono stati effettuati anche altri tamponi a domicilio agli operatori del piano 0 già in isolamento a casa e purtroppo per 5 di loro i sospetti si sono trasformati in certezze.

Domani – conclude Benini -, con il 100% dei risultati certificati (complessivamente sono stati fatti circa 150 tamponi) faremo un resoconto preciso precisando anche i positivi del comune di Bucine e quelli degli altri comuni”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno