Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:56 METEO:AREZZO13°24°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
giovedì 30 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Thiago Motta e il viaggio on the road in motocicletta, da Bologna a Cascais in Portogallo: il video girato dalla moglie

Cronaca lunedì 15 giugno 2020 ore 15:37

Muore durante il parto, la Procura indaga

L'ospedale di Santa Maria alla Gruccia
L'ospedale di Santa Maria alla Gruccia

Aperto un fascicolo sul dramma accaduto alla Gruccia: i Carabinieri hanno sequestrato la cartella clinica della giovane mamma. Disposta l’autopsia



MONTEVARCHI — La Procura di Arezzo ha aperto un fascicolo per fare chiarezza sul decesso della giovane morta durante il travaglio presso l’ospedale del Valdarno e questa mattina i Carabinieri si sono recati nella struttura sanitaria per sequestrare la sua cartella clinica.

La 31enne nigeriana - da tempo residente a Montevarchi con il marito e due figliolette - si era recata alla Gruccia nella notte tra sabato e domenica in preda alle doglie e i medici si sono preparati al parto naturale così come la stessa giovane aveva richiesto. 

Durante il travaglio però la donna è andata in arresto cardiaco – come hanno spiegato dalla Asl – e si è reso necessario il taglio cesareo d’urgenza. Pochi minuti dopo è nata la bambina poi trasportata in via precauzionale al policlinico di Siena dove è stata ricoverata nel reparto di terapia intensiva neonatale. Intanto i medici della Gruccia per due ore hanno tentato di rianimare la donna che però non ce l’ha fatta. La salma è all’obitorio dell’ospedale valdarnese a disposizioni dell’autorità giudiziaria e in attesa dell’autopsia disposta dal pubblico ministero che nelle prossime ore affiderà l’incarico ai periti perché accertino le cause del decesso della donna. 

La Asl, dal canto suo e come di prassi in questi casi, ha avviato un’indagine interna e avvertito dell’accaduto la Regione Toscana e il Ministero della salute.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno