Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:00 METEO:AREZZO13°23°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
giovedì 30 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Il fiore cadavere di 8 anni sboccia per la prima volta: il timelapse del raro evento

Cronaca mercoledì 02 novembre 2022 ore 12:25

Pusher sgassa e tenta di seminare i carabinieri

Giovane spacciatore arrestato. Bloccato dai militari, aveva addosso e in macchina 28 dosi di cocaina oltre a soldi in contanti



SAN GIOVANNI VALDARNO — Giovane spacciatore arrestato dai carabinieri di San Giovanni Valdarno. L'uomo, un 20enne già noto alle forze dell'ordine, intorno alle 9 del mattino stava viaggiando a bordo di un'auto di grossa cilindrata su una strada periferica quando, alla vista della gazzella dell'Arma, ha cambiato bruscamente direzione ed ha provato ad allontanarsi accelerando.

I militari, insospettiti dalla manovra sicuramente anomala, si sono messi subito sulle tracce dell'uomo che, nel frattempo, si era allontanato nelle vie limitrofe.

Dopo alcuni minuti il 20enne è stato intercettato a poche centinaia di metri di distanza. Una volta bloccato i carabinieri hanno perquisito sia lui che la vettura. E sono saltati fuori 28 dosi di cocaina, già pronte per la cessione, ed alcune dosi di hashish. Non solo. C'erano anche 450 euro in contanti, in banconote di piccolo taglio. 

I militari hanno quindi esteso la perquisizione anche a casa del ragazzo dove sono stati trovati altri 100 grammi di cocaina e vario materiale per il confezionamento della droga, ossia buste di cellophane, un bilancino di precisione e 1 macchina per il sottovuoto. 

L'uomo è stato portato in caserma e dopo gli accertamenti di rito nei suoi confronti è scattato l'arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno