Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 23:21 METEO:AREZZO11°22°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
martedì 16 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Vinitaly 2024, i giovani under 40: «Vogliamo metterci in gioco per la nostra Sicilia»

Attualità martedì 29 settembre 2015 ore 10:54

Arriva il certificato di qualità dell’acqua

La grande disponibilità della risorsa può permettere di programmare una politica dell’irrigazione e di sviluppo ecosostenibile dell’intera Valdichiana



MONTEDOGLIO — La certificazione della risorsa irrigua è un passaggio fondamentale per avere la garanzia di una produzione agricola di pregio con l’obiettivo di sviluppare un progetto volto alla valorizzazione tramite certificazione WF-ISO 14046 per il calcolo della water footprint delle produzioni agroalimentari della Valdichiana irrigate con acqua di Montedoglio.

A fronte di una capacità dell’invaso di 104 milioni di litri ne vengono utilizzati per l’irrigazione meno di 2 milioni in Valdichiana ed altrettanti in Umbria, «L'opportunità di Montedoglio – ha spiegato il presidente del Consorzio, Paolo Tamburini durante il convegno “L'invaso di Montedoglio per uno sviluppo ecocompatibile della Valdichiana” organizzato a Expo Milano – è sicuramenrte da cogliere. Potrà risolvere i problemi della Valdichiana con acqua ottima, esente dai nitrati. E potrà essere una valida alternativa ecosostenibile ai 30-40mila pozzi presenti che hanno portato al depauperanento della risorsa idrica e dai quali si attinge acqua di dubbia qualità». Un progetto nel quale devono giocare un ruolo fondamentale anche le aziende agricole. «È indispensabole che gli agricoltori inizino una riconversione delle colture e si passi da cereali a ortaggi, fiori, vivai, piante officinali che possono davvero rappresentare una grande opportunità di sviluppo economico dell'area».

Il Consorzio vuole promuovere una politica dell’irrigazione in grado di sviluppare una politica ecocompatibile di sviluppo dell’agricoltura e del sistema agroalimentare della Valdichiana puntando sui punti di forza di questo territorio (vocazionalità, imprenditorialità agricola, qualità ambientale) e soprattutto disponibilità (da sviluppare) di acqua di qualità. Inoltre il Consorzio punta a realizzare nuovi distretti incentrati sulla disponibilità della risorsa data da Montedoglio facendo leva sulle disponibilità offerte dai fondi strutturali europei di questa programmazione (PSR 2014/2020) e del piano Irriguo Nazionale sviluppando nuovi distretti irrigui sulla base delle esigenze, i programmi e le prospettive di sviluppo delle imprese agricole/agroalimentari di un comprensorio. Infine c'è la volontà di introdurre a livello delle aziende agricole i modelli di corretto, razionale ed efficiente uso dell’acqua nell’irrigazione delle colture utilizzando il modello Irriframe.

Le potenzialità agronomiche e la particolare vocazione agricola ed agroalimentare offerta dalla Valdichiana per colture di pregio e ad alto valore aggiunto nonché per la zootecnia (Chianina) il cui sviluppo è legato alla disponibilità della risorsa .

La Water Footprint rappresenta uno strumento innovativo per valutare e gestire la sostenibiltà idrica di ogni attività o servizio. La certificazione dei volumi di acqua impiegati per uso irriguo fa parte, tra l'altro, di un progetto del Mipaaf, ministero delle politiche agricole. Ecco che i Consorzi sono sempre più i soggetti che, attraverso la gestione collettiva dell’acqua irrigua, assumono rilevanza decisiva per dare competitività alle produzioni agricole, reddito alle imprese, qualità ai consumatori.

La diga ha una capacità di accumulo di 140 milioni di metri cubi d’acqua (oggi 102 milioni per la rottura avvenuta qualche anno fa ma in corso di riparazione) che danno luogo ad un’ampia disponibilità della risorsa (unico caso oggi in Italia).

L'acqua di Montedoglio ha caratteristiche qualitative ( bassissimo o quasi assente contenuto in nitrati, fosfati, cloruri, purezza biologica) e di chiarezza (non presenta torbidità all’utilizzo) ne fanno un’acqua eccelente a fini irrigui e di abbeveraggio zootecnico.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno