Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:36 METEO:AREZZO13°24°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
mercoledì 29 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Ecco i cani robot cinesi progettati per uccidere, il video sembra un film di fantascienza

Attualità mercoledì 12 agosto 2020 ore 09:55

La storia della camicia raccontata a Ferragosto

La mostra sarà inaugurata venerdì. Intanto, questa sera è in programma "Anghiari di notte"



ANGHIARI — La settimana del Ferragosto ad Anghiari è ricca di iniziative. Dopo “La Notte dei Desideri”, che si è svolta il 10 agosto, il prossimo appuntamento è previsto per oggi. 

Per il terzo mercoledì di fila è in programma “Anghiari di Notte”, evento promosso dal Centro Commerciale Naturale “Vie di Anghiari” e Confesercenti, con il patrocinio della Camera di Commercio di Arezzo-Siena, il contributo del Comune di Anghiari e della Banca di Anghiari e Stia Credito Cooperativo e la collaborazione dell’Associazione Pro-Anghiari. Anche in questo caso la serata sarà caratterizzata da cene a tema, shopping sotto le stelle con negozi aperti anche di notte, mercatini, musica e intrattenimento.

Un altro appuntamento da non perdere è fissato per venerdì 14 agosto alle 9,30, giorno in cui alla Sala Audiovisivi verrà inaugurata la mostra “Storia della Camicia” che si protrarrà fino al 14 settembre e che tra l’altro è una delle numerose iniziative collaterali organizzate per l’EDIZIONE SPECIALE della Mostra Mercato dell’Artigianato della Valtiberina Toscana, in programma dal 3 al 6 settembre nel centro storico di Anghiari.

Il progetto ha l’obiettivo di rappresentare la storia della camicia da uomo, dalle prime citazioni nei libri di storia o di moda, fino ad arrivare ai giorni nostri. L’esposizione sarà di natura descrittiva e soprattutto visiva con rifacimenti in essere di capi, modellature, realizzazioni e tessuti più vicini possibile agli originali. I capi presenti sono rielaborazioni a partire dal 1200 fino al 1900. La realizzazione dei modelli e la fattura dei capi storici è stata affidata al sarto Parigi, mentre l’ideatore del progetto è Mario Mariani che ha pensato alle modellature e alle realizzazioni dei capi più moderni ed alla ricerca di tutti quegli stili che identificano la camicia come istituzione. Importante sottolineare che questa interessante esposizione è realizzata grazie alla collaborazione con l’Istituto I. S. G. Giovagnoli di Sansepolcro, l’Ente Mostra, il Comune di Anghiari e l’Associazione Pro-Anghiari e al sostegno della Banca di Anghiari e Stia Credito Cooperativo e di Del Siena.

L’ultimo evento in ordine cronologico è in programma per sabato 15 agosto, quando in piazza Baldaccio si svolgerà un’edizione speciale di “Memorandia – Le cose raccontano”. Agosto con doppio appuntamento quindi per il mercato dedicato ad antiquariato, modernariato, collezionismo che è organizzato dalla Cooperativa dei Lavoratori di Anghiari e che si svolge da anni ogni seconda domenica del mese.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno