Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:40 METEO:AREZZO10°23°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
giovedì 23 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
«Il sionismo è il colonialismo più becero e criminale che possa esistere»: la predica contro Israele all'Università di Torino

Cronaca mercoledì 01 settembre 2021 ore 16:20

Ad Arezzo è ancora incubo esche avvelenate

Foto archivio

Numerose segnalazioni da alcune zone della città: ecco quali. In corso le indagini della Polizia Municipale. Appello alla massima attenzione



AREZZO — “Da più parti, e concentrate negli ultimi giorni, sono pervenute varie segnalazioni di spargimento di bocconi avvelenati. Disseminare esche tossiche col solo fine di fare del male agli animali è un gesto vile e riprovevole, oltre che costituire reato". A dare notizia, di questo inaccettabile fenomeno che non accenna a placarsi, è direttamente l'assessore comunale Giovanna Carlettini, che ha anche la specifica delega alla protezione degli animali.

"Sono in corso le indagini per individuare i responsabili di questi gesti deprecabili, ma invito comunque tutti i proprietari di cani a prestare la massima attenzione ogni volta che escono con i loro amici a quattro zampe” avverte ancora Carlettini.

In questi giorni da più fonti sono pervenute segnalazioni dalle zone di Campo Marzio, via Tommaso Sgricci, via Bucciarelli Ducci, dall'area sgambatura cani alla Marchionna e dai percorsi lungo le piste ciclabili di via Salmi e via dell'Acropoli. E' stato immediatamente attivato il Nucleo operativo dedicato alla tutela degli animali della Polizia Municipale e si è proceduto alla bonifica di tutte le aree.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno