Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:10 METEO:AREZZO19°36°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
giovedì 25 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
La cucina, gli hangar, la sala designer: il “tetris” della base di Luna Rossa
La cucina, gli hangar, la sala designer: il “tetris” della base di Luna Rossa

Attualità giovedì 28 luglio 2022 ore 11:22

Ad Arezzo un corso per diventare esperti digitali

Centossessanta ore di formazione professionale gratuita. Obiettivo: creare assunzioni rispondendo alle richieste delle aziende locali



AREZZO — Si chiama “Digital Academy” ed è il progetto che vede insieme Cna e Adecco e che si svolgerà dal 12 settembre all’11 ottobre. Centosessanta ore di attività per un corso di formazione e crescita professionale, completamente gratuito, stimolante e innovativo sui temi del digitale.

La cosa più interessante è che al termine del training i partecipanti avranno concrete possibilità di assunzione in software house e start up del territorio aretino. Spiega Antonio Giani, presidente di CNA Digitale: “L’idea di questo corso nasce dall’esigenza di mettere in comunicazione domanda e offerta. Nel settore digitale la differenza tra scuola e mondo del lavoro è enorme, c’è una grande difficoltà nel trovare programmatori da inserire nel nostro organico. Negli anni, ci sono stati dei tentativi con la scuola ma non sono andati a buon fine, visto che nelle nostre scuole la parte di formazione tecnica è molto carente”. 

Prendendo spunto da altre realtà in Toscana, CNA Arezzo e Adecco hanno dunque pensato a questo corso professionalizzante, rivolto a chi ha già competenze informatiche di base, come i diplomati Itis, ma non prevede di dedicarsi agli studi accademici: “l’idea è quella di portare gli studenti a un livello di conoscenza della programmazione tale per cui alla fine del percorso vengano assunti. Il percorso è strutturato con lezioni teoriche ed esercitazioni pratiche”. 

Gli organizzatori del corso si impegnano a fare in modo che almeno la metà dei partecipanti sia poi integrata in organico: “le formule sono ancora da stabilire, ma è chiaro che il percorso è finalizzato alla stabilizzazione, nessuna azienda impiega tempo e risorse per formare una persona senza poi assumerla. Consideriamo che tutte le realtà coinvolte nel corso hanno bisogno di almeno una o due persone in organico. Perciò credo che questo corso sia l’ideale per un giovane che ha terminato le scuole superiori ed è alla ricerca della sua occasione”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno