Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 06:00 METEO:AREZZO13°28°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
sabato 22 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Jovanotti a sorpresa torna sul palco e canta al Festival of The Sun in Toscana
Jovanotti a sorpresa torna sul palco e canta al Festival of The Sun in Toscana

Attualità lunedì 25 luglio 2022 ore 11:08

Ventitré nuove assunzioni in Comune

A comunicare l'ingresso di ulteriori dipendenti è l'assessore Carlettini. In 16 sono a tempo indeterminato, 7 con contratto a scadenza



AREZZO — “Prosegue l’ammodernamento della macchina comunale, con un investimento sul personale che dimostra come l’amministrazione abbia a cuore i propri obiettivi di mandato, penso alla sicurezza, e risponda sempre con tempestività a ulteriori richieste di fabbisogno, dal sociale alla scuola al governo del territorio”.

Commenta soddisfatta l’assessore al personale Giovanna Carlettini l’assunzione di 23 nuovi dipendenti, 16 a tempo indeterminato e 7 a tempo determinato.

“Dal primo gennaio di quest’anno - prosegue Carlettini - tocchiamo quota 65 nuove figure professionali una cifra che rende perfettamente la misura dello sforzo compiuto. Le maglie legislative si sono finalmente allargate, possiamo dunque lavorare con maggiore elasticità e certezza nell’individuazione delle professionalità necessarie, sulla base delle valutazioni fatte dagli uffici, dei pensionamenti in corso e quelli già disposti, dei carichi di lavoro delle varie strutture, degli adempimenti, vecchi e nuovi, che il Comune è chiamato a svolgere. Un accenno specifico merita il comparto della polizia municipale dove entreranno 3 nuovi agenti e 3 coordinatori sulla base dello scorrimento di una graduatoria concorsuale predisposta da questo ente”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno