Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 21:03 METEO:AREZZO14°25°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
martedì 25 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Sara Funaro eletta prima sindaca di Firenze: «Porterò il mio lato materno e femminile alla città»
Sara Funaro eletta prima sindaca di Firenze: «Porterò il mio lato materno e femminile alla città»

Attualità sabato 05 settembre 2020 ore 15:45

Antiquaria, mostre, eventi, Arezzo fa il pienone

Lunghe code ai semafori, parcheggi esauriti da questa mattina, tanta gente in centro. Primo weekend di settembre da "bollino rosso"



AREZZO — Fiera Antiquaria, eventi culturali, sportivi e politici. Se poi aggiungiamo che è anche una bella giornata,  ecco allora la ricetta perfetta per un primo weekend di settembre da ricordare.

La Fiera Antiquaria è partita con il botto. A metà mattina era "complicato" girare tra i banchi. Tantissima gente. Aretini e non solo. Tanti i turisti presenti in città. Se l'evento equestre di San Zeno ha contribuito a portare molte famiglie al "mercato dell'antiquariato" (così lo chiamano i forestieri ndr) è pur vero che non sono mancati anche i visitatori che hanno fatto tappa ad Arezzo proprio in occasione della Fiera. Italiani ma anche stranieri interessati alle particolarità esposte dai tanti banchi presenti per le vie del centro storico e al Prato. Tutti ligi e rispettosi delle regole con sfarzose mascherine indossate correttamente nonostante il caldo. Scendendo dal Corso, poi, sotto i Portici si è tenuto il Mercatale. Tartufo e prodotti tipici, direttamente dal produttore al consumatore, come piatto forte. Anche qui non sono mancati i visitatori itineranti che si sono dedicati ad un "prelibato" shopping.

Se a questo ci aggiungiamo il mercato al Giotto, i tanti eventi politici, l'inaugurazione del restauro della fontana in Piazza Grande e la mostra intenerente dell'Arma dei Carabinieri in piazza San Francesco con le tavole del Calendario 2020 disegnate da Mimmo Paladino, allora ci sono tutti gli ingredienti per un sabato aretino da "bollino rosso".

Conseguenza? Traffico in centro intasato e parcheggi esauriti. Perlomeno quelli nel cuore della città. Dalla Cadorna all’Eden, passando per quello sotterraneo di piazza del Popolo ed esterno della Misericordia. 

Insomma, tantissima gente per Arezzo e poco importa se il traffico è in tilt ed i parcheggi sono esauriti. Piccoli problemi per una grande ripresa.

Claudia Martini


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno