Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 21:26 METEO:AREZZO10°23°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
sabato 25 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
La voce di Robert De Niro nello spot elettorale di Joe Biden: «Donald Trump è un dittatore, vuole vendetta»

Attualità venerdì 09 ottobre 2020 ore 09:30

10 ottobre, Giornata della salute mentale

Ogni anno seguiti stabilmente dal team di psichiatria aretino 2mila pazienti



AREZZO — Sabato, 10 ottobre, l’edizione 2020 della Giornata della Salute Mentale ha come tema “Salute mentale per Tutti, maggiori investimenti migliore accesso. 

Numerose le iniziative della Asl. Il Servizio di Salute Mentale di Arezzo ha una tradizione di innovazione e attenzione ai problemi della salute mentale e con questa giornata vogliamo ribadire quanto sia importante abbattere i muri che ancora circondano le patologie psichiatriche.


“In questo periodo di Pandemia - spiega il dottor Michele Travi direttore della UOC (Unità Operativa Complessa) di Psichiatria per la provincia di Arezzo - abbiamo continuato ad assistere i nostri pazienti regolarmente.
Abbiamo attivato anche nuove modalità di incontri come le Televisite o anche le sedute di Telepsicoterapia. Complessivamente ritengo che la struttura di Psichiatria abbia risposto bene all’emergenza, ma è chiaro che in questo delicato settore emergenza Covid, l’isolamento e le tante restrizioni dovute hanno inciso in maniera significativa sulle persone più fragili".

 
"La Giornata Mondiale della Salute Mentale, ci serve anche per rilanciare i temi di questo settore che coinvolge molte più persone di quello che possiamo immaginare. Il numero di coloro che si rivolgono al nostro servizio ogni anno aumenta di 700 unità - ha proseguito -
Ad oggi sono oltre 2000 coloro che stabilmente vengono seguiti dal nostro team. 

In particolare in questa giornata abbiamo aderito ai progetti che ci ha proposto la Fondazione Onda (Osservatorio nazionale sulla salute della donna e di genere) ed abbiamo acceso l’attenzione al mondo femminile. Il San Donato fa parte del network di ospedali “Bollini Rosa” e questo cui ha spinto ad approfondire i temi delle donne che soffrono di disturbi psichici".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno