Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:50 METEO:AREZZO16°21°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
mercoledì 22 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
La torcia olimpica brilla sul red carpet del Festival di Cannes

Sport sabato 02 aprile 2022 ore 13:18

"Arezzo a San Donato dimostra tutto il tuo valore"

Mariotti "è una squadra che gioca, dobbiamo rispondere in campo con i fatti". Recuperato Lazzarini, ancora fuori Gioffrè e Magliocca



AREZZO — Una sfida diversa dalle altre quella tra San Donato Tavarnelle e Arezzo, ripensando alla gara d'andata dove in vantaggio di due reti e con un uomo in meno gli uomini di Mariotti furono raggiunti all'ultimo minuto. Un successo avrebbe sicuramente cambiato il destino del suo allenatore e di tutta la squadra. 

Nel calcio alla fine contano i risultati e oggi alla vigilia del big match della 27esima giornata del girone E del campionato di serie D i giocatori di Mariotti affrontano una partita che comunque può essere decisiva per il finale di stagione e per la prospettiva play off.

Arezzo in serie utile da dieci giornate, San Donato Tavernelle con una brutta sconfitta rimediata mercoledì a Casina con il Poggibonsi, che si è rifatto sotto pericolosamente in classifica, adesso dietro di sole due lunghezze.

Terza partita in otto giorni con un secondo tempo giocato mercoledì in casa contro il Tiferno Lerchi al di sotto delle aspettative "Non mi sono piaciute alcune cose - commenta Mariotti - le partite le dobbiamo prima chiuderle e poi fare ogni tipo di ragionamento, queste cose ce le siamo dette nello spogliatoio ma restano lì. Personalmente vedo il bicchiere mezzo pieno, in altre occasioni abbiamo fatto grandi prestazioni e raccolto solo pareggi, come con il Follonica Gavorrano o il Montespaccato. Mercoledì abbiamo guadagnato i tre punti utili per la classifica e il morale."

Un partita importante per gli uomini in casacca amaranto e Mariotti ribadisce il concetto in modo chiaro "Sarà una bella partita, tutti vogliamo giocare bene e ottenere il massimo in campo". Domani che squadra si aspetta il mister amaranto, la stessa dell'andata o una formazione diversa anche nell'atteggiamento in campo? "Il San Donato ha una propria identità dall'inizio del campionato, poi quando sei in testa dall'inizio devi essere bravo e avere un po' di fortuna come hanno avuto contro di noi all'andata. E' una squadra che ha gioco, molto aggressiva e noi lo sappiamo bene. L'Arezzo domani dovrà rispondere in campo alla capolista con i fatti, difficile per noi ma altrettanto per loro."

Quali sono le opzioni di formazione che ha in mente il mister "pensiamo a tutto, a soluzioni diverse davanti, in mezzo e dietro, vediamo le scelte che farò domani, dobbiamo avere il giusto approccio alla partita e sono convinto che anche le condizioni del campo faranno decidere alcune scelte".

Alla terza partita la condizione fisica dei ragazzi è buona come ribadisce Mariotti "hanno fatto tre sedute di allenamento molto buone. Stanno bene, li ho visti carichi e questo per me è l'aspetto più importante. Molte partite non le vinci con il gioco, ma con la forza fisica e la cattiveria agonistica, con la voglia di arrivare primo sulla palla rispetto al mio avversario. Chiedo questo ai miei ragazzi."

Cosa ha avuto in più il San Donato rispetto all'Arezzo quando il pareggio costò l'esonero a Mariotti "ha avuto tutto, hanno fatto 60 punti, chi è in testa non si può mai discutere, la tranquillità di lavorare con serenità. Adesso per loro è il momento di raccogliere i frutti del lavoro e tutto diventa più pesante, è il gioco del calcio che diventa altra cosa." 

Paolo Nocentini
© Riproduzione riservata


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Mister Mariotti prima della partita col San Donato
Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno