Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:15 METEO:AREZZO19°36°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
sabato 13 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Fumo in cabina: paura sull’aereo American Airlines per un portatile che ha preso fuoco
Fumo in cabina: paura sull’aereo American Airlines per un portatile che ha preso fuoco

Attualità giovedì 03 marzo 2022 ore 20:25

Guerra in Ucraina, alcuni profughi già ad Arezzo

Il prefetto Maddalena De Luca

Il prefetto spiega che è in corso una ricognizione sui centri di accoglienza, al momento nessuna richiesta specifica. Solo ricongiungimenti familiari



AREZZO — “Stiamo svolgendo una ricognizione nei centri di accoglienza, per valutare quanti spazi possiamo avere a disposizione, anche perché si tratta in prevalenza di ospitare donne e bambini”.

Con queste parole il prefetto Maddalena De Luca fa il punto in merito all'accoglienza nell’Aretino di profughi dall’Ucraina.

Siamo pronti – ci tiene a sottolineare – Al momento non abbiamo richieste specifiche, è tutto in evoluzione. Nelle ultime ore, intanto, abbiamo avuto un incontro in videoconferenza con la Regione”.

Ma il prefetto dice anche che nel territorio sono già arrivati alcuni ucraini, che si sono ricongiunti a familiari e parenti residenti tra Arezzo e la provincia. Mentre, sono tante le persone che si sono rivolte anche al palazzo locale del Governo per fornire aiuto alla popolazione colpita dalla guerra, offrendo donazioni, beni necessari e anche spazi nelle abitazioni. “A dimostrazione che la comunità aretina è estremamente solidale” termina De Luca, ricordando che comunque, ogni ospitalità, deve prima passare dalla Prefettura.

Claudia Martini
© Riproduzione riservata


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno