Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:59 METEO:AREZZO18°36°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
martedì 23 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Roma, il video dell'aggressione all'avvocato che chiedeva di mettere il guinzaglio al cane
Roma, il video dell'aggressione all'avvocato che chiedeva di mettere il guinzaglio al cane

Attualità venerdì 23 aprile 2021 ore 06:45

Alla scoperta di Dante sulle tracce del fiorino

L'esperta di numismatica Franca Maria Vanni accompagna bimbi e ragazzi in un viaggio nella grande storia fiorentina del '300



AREZZO — Non si fermano, ma anzi proseguono a ritmo serrato gli eventi online gratuiti per bambini e ragazzi proposti ogni mese dalla Fondazione Ivan Bruschi, con l’intento di diffondere in modo originale e divertente la conoscenza della storia, dell’arte e dell’antiquariato. 

Sabato, 24 aprile, alle 17 sul profilo Facebook.com/casamuseo.ivanbruschi appuntamento con la grande storia fiorentina del Trecento, raccontata dal singolare punto di vista numismatico.

“Il fiorino, una moneta al tempo di Dante” è il titolo del percorso didattico che sarà illustrato dall’esperta Franca Maria Vanni con immagini e aneddoti speciali dedicati al pubblico più giovane.

Infatti, il video della dottoressa Vanni, consulente della Sezione Numismatica della Fondazione Ivan Bruschi, trasporterà i ragazzi nella Firenze dantesca, nel periodo in cui fu coniato per la prima volta il fiorino d’oro, la moneta a cui la città toscana dovrà gran parte della sua favolosa ricchezza nei secoli successivi, riuscendo ad imporre proprio il fiorino come modello delle monete d’oro in tutta Europa. I
l viaggio si concluderà con una proposta creativa che tutti i partecipanti potranno realizzare da casa. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno