Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:AREZZO15°24°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
lunedì 24 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
La gaffe di Sangiuliano: «Colombo si basò sulle teorie di Galileo Galilei» (ma non era nato)
La gaffe di Sangiuliano: «Colombo si basò sulle teorie di Galileo Galilei» (ma non era nato)

Sport domenica 06 giugno 2021 ore 12:15

Amaranto tra giovani della Primavera e Giaccherini

Indiscrezioni accostano il nome dell'ex azzurro all'Arezzo in caso di ripescaggio. Marras e Tordella pronti la prima squadra



AREZZO — La società amaranto festeggia l'accesso della Primavera alle final four dopo un campionato che ha visto i ragazzi del cavallino sempre primeggiare in testa alla classifica. La squadra di Andrea Sussi raggiunge uno storico successo per l'Arezzo calcio e conferma il grande lavoro fatto nel corso della stagione da tutto lo staff.

La vittoria del campionato della Primavera è sicuramente un bel biglietto da visita per la partenza della Scuola Calcio Arezzo presentata venerdì, che vedrà il battesimo il 20 giugno con l'Open Day Amaranto. Se l'Arezzo affronterà il campionato di serie D la società punterà sui giovani che andranno alle final four. 

Date per scontate le partenze di Iacoponi e Zuppel a fare dei nomi per la prossima rosa 2021/2022 è stato Roberto Muzzi. Il responsabile del settore giovanile ha sottolineato il grande lavoro fatto con tutte e tre le squadre in testa ai rispettivi campionati e messo in evidenza alcuni nomi che potrebbero approdare in prima squadra.

Niccolò Marras, 17 reti capocannoniere del campionato,  Damiano Marras e Matteo Tordella sono tra i possibili innesti per il prossimo campionato.

L'Arezzo è ancora in attesa della decisione per eventuali ripescaggi in serie C quindi con le due opzioni ancora aperte. Mercato in parte bloccato proprio per l'indecisione su quale campionato dovrà giocare la squadra amaranto.

Per la serie D Cutolo e Pinna saranno le guide per una rosa di giocatori bravi e giovani con innesti di categoria pronti subito ad una immediata risalita tra i professionisti. Nel caso in cui ci fosse il ripescaggio la rosa da allestire sarà completamente diversa con basi solide per evitare brutte sorprese come accaduto nello scorso campionato.

Una suggestione riportata dalla Gazzetta dello Sport potrebbe essere quella di Emanuele Giaccherini che lascia il Chievo Verona dopo tre anni. Giaccherini ex azzurro ha 36 anni con l'Arezzo in serie C potrebbe allungare di un anno la carriera avvicinandosi a casa. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno