Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:15 METEO:AREZZO19°36°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
sabato 13 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Roger Federer applaudito al concerto dei Coldplay, Chris Martin gli dedica dei versi
Roger Federer applaudito al concerto dei Coldplay, Chris Martin gli dedica dei versi

Attualità giovedì 24 febbraio 2022 ore 11:45

Approvate dal Consiglio le nuove aliquote Irpef

L'assessore Merelli

L'assessore Merelli: "pur con un calo di gettito come conseguenza del Covid supererà ancora i 7 milioni di euro di introito"



AREZZO — Anche il Comune di Arezzo si adegua alle previsioni dell’ultima legge di bilancio per quanto riguarda l’addizionale comunale Irpef. Lo ha deciso una delibera di Consiglio Comunale approvata, nel corso della seduta di oggi, su proposta dell’assessore Alberto Merelli

“Ricordo – ha rilevato lo stesso assessore – che si tratta di un’imposta che, pur stimando un calo di gettito come conseguenza del Covid pari al 5%, resterà nel 2022 in linea con il trend consolidato e supererà ancora una volta quota 7 milioni di euro di introito”.

Esistente dal 1999, l’aliquota può toccare la misura massima dello 0,8% dell’imponibile di ciascun contribuente. Come noto, l’Irpef viene pagata in base a scaglioni di reddito, ridotti dalla legge di bilancio 2021 da 5 a 4 con i primi due invariati, il terzo compreso adesso nella fascia 28.000/50.000 euro (non più 55.000) mentre i due restanti sono stati accorpati in un unico che parte da 50.000 euro.

Ecco, quindi, come si articola la nuova addizionale comunale: rimane innanzitutto invariata la fascia di esenzione, fissata dal 2013 in 13.000 euro. Per il primo scaglione 13.000/15.000 euro l’aliquota rimane invariata allo 0,48% dell’imponibile, per il secondo scaglione 15.000/28.000 euro ancora nessuna variazione con conferma dello 0,49%, per il terzo scaglione 28.000/50.000 l’aliquota prevista è lo 0,78% mentre per il quarto scaglione oltre i 50.000 euro è lo 0,79%. Effetti delle nuove aliquote già dal 2022.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno