Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:47 METEO:AREZZO15°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
lunedì 22 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Letizia Moratti balla e canta con Ivana Spagna sulle note di «The Best»

Attualità mercoledì 17 giugno 2020 ore 16:04

Aziende aretine innovative entrano in New Changer

Esimple e Livemote, fondate da 4 imprenditori locali tra cui anche Comanducci, sono state acquisite dal colosso dei servizi per le telecomunicazioni



AREZZO — Esimple e Livemote sono state acquisite da New Changer. Le due aziende aretine, fondate da quattro imprenditori locali tra cui il "volto noto" Marcello Comanducci, sono specializzate in innovazione tecnologica.

Esimple nasce nel 2007 e si specializza nella digitalizzazione dei processi e della comunicazione delle aziende tramite strumenti innovativi, fra le prime in Europa a sviluppare e offrire soluzioni di Realtà Virtuale e Realtà Aumentata si impone nel mercato vincendo numerosi riconoscimenti.

Proprio da questo fecondo laboratorio di idee nel 2018 nasce Livemote, startup innovativa dedicata all’industria 4.0 che sta rivoluzionando il mondo dell’assistenza attraverso una piattaforma che unisce la semplicità dei sistemi di messaggistica alla visione unica della realtà aumentata per tracciare e “aumentare” ogni operazione a distanza; uno strumento che ha permesso a molte realtà nazionali di poter continuare a supportare i propri clienti da remoto anche durante il periodo del lockdown.

Insomma, si tratta du due eccellenze locali che sono state pensate e costruite da imprenditori aretini particolarmente attenti all'innovazione tecnologica. 

Oggi per queste due realtà c'è l'occasione di spaccare definitivamente il volo. Entrano a far parte del Gruppo New Changer che, fondato nel 2016, dopo aver collaborato con Enel, Open Fiber ed Italtel per la progettazione di reti in fibra ottica, nel 2018 aveva acquisito Sigeo, società attiva nello sviluppo di soluzioni Geo-Ict e servizi geospaziali. Un realtà importante se non un vero e proprio punto di riferimento del mercato nazionale e internazionale di settore.

Droni, satelliti, 5G, smart city, fibra ottica, realtà aumentata e virtuale, soluzioni GIS e 3D; questo e molto altro costituisce la “cassetta degli attrezzi” del gruppo New Changer che vanta un indiscusso know-how nel mercato delle infrastrutture tecnologiche dove ricerca, sviluppo e innovazione sono al centro della crescita strategica dell’azienda.

Il gruppo vanta cinque sedi sul territorio nazionale, un fatturato di 22,5 milioni di euro, e conta 4,8 milioni di investimenti in ricerca negli ultimi 4 anni.

Da oggi, quindi, inNew Changer si parla anche un po' aretino. Questa acquisizione rappresenta una grande opportunità e soddisfazione per l'intera città. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno