Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:42 METEO:AREZZO16°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
mercoledì 21 febbraio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Con le pistole in pugno rubano tutte le borse del negozio di Gucci a Manhattan

Attualità lunedì 17 maggio 2021 ore 08:00

Basket, seconda vittoria di fila per l'Amen

Contro la ABC Ricami Montale è finita 69-62. Mercoledi gli amaranto saranno impegnati nel turno infrasettimanale sul campo della Synergy Valdarno



AREZZO — Amen Scuola Basket Arezzo-ABC Ricami Montale 69-62

Parziali: 15-18; 28-27; 49-45

Amen: Calzini Stefano 4, Marcantoni ne, Ghini 12, Cutini 9, Rossi 13, Tenev 9, Calzini Marco ne, Pipiska 12, Cavina ne, Castelli, Giommetti 10, Provenzal. All. Evangelisti

ABC Ricami: Gangale 9, Allinei 9, Navicelli 8, Mati 15, Santangelo, Evotti 10, Metsla, Zambonin 8, Giusti 3, Boninstalli ne, Faticanti, Ruutel. All. Della Rosa

Secondo successo in altrettante partite di seconda fase per l'Amen Scuola Basket Arezzo che piega la resistenza dell'ABC Ricami Montale con il punteggio di 69-62 al termine di una gara combattuta.
Fin dalle prime battute di gioco i pistoiesi fanno valere la loro fisicità ed energia imbrigliando l'attacco aretino. Dopo il 7-5 del 5' l'ABC Ricami mette la freccia e supera la SBA, Mati è il riferimento della squadra di coach Della Rosa che al primo mini intervallo è avanti 18-15. Non cambia il ritmo nel secondo parziale dove le percentuali realizzative rimangono basse condizionando il punteggio che al riposo vede l'Amen avanti 28-27. Da segnalare tra l'altro un infortunio alla caviglia per Pipiska che però stringerà i denti per tornare in campo. Al rientro dagli spogliatoi il ritmo della gara comincia ad alzarsi, Giommetti ha un impatto positivo trovando punti preziosi che permettono agli amaranto di recuperare dopo un inizio di quarto non facile. Poi ci pensano Rossi e Pipiska a permettere alla SBA di tenere la testa a vanti sul 49-45 del 30'. L'allungo decisivo arriva nella prima parte dell'ultimo quarto, quando Arezzo orchestrato da un determinato Ghini e con la coppia Rossi-Pipiska come finalizzatori, raggiunge la doppia cifra di vantaggio. Montale prova a rispondere con Evotti, Navicelli e Gangale, ma il quintetto di coach Evangelisti riesce ad amministrare il vantaggio conquistando due punti molto preziosi in questa seconda fase. Alla fine il tabellone indica 69-62 per l'Amen che raggiunge quota 4 punti in classifica con due partite all'attivo facendo un altro passo in avanti per evitare i PlayOut.

Non ci sarà neanche il tempo di rifiatare perchè mercoledi gli amaranto saranno impegnati per il turno infrasettimanale sul campo della Synergy Valdarno per quello che sarà il terzo derby di stagione dopo i due della prima fase.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno