Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 06:00 METEO:AREZZO13°28°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
sabato 22 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Jovanotti a sorpresa torna sul palco e canta al Festival of The Sun in Toscana
Jovanotti a sorpresa torna sul palco e canta al Festival of The Sun in Toscana

Cronaca mercoledì 14 giugno 2023 ore 17:25

Batterio della legionella rilevato in due scuole

Si tratta degli istituti municipali dell'Orciolaia e San Leo, lo comunicano il sindaco Ghinelli e il vice Tanti. Già in corso la sanificazione



AREZZO — E' stata rilevata la presenza del batterio della legionella nelle scuole municipali dell'Orciolaia e San Leo e sono già in corso tutti gli interventi prescritti per la disinfezione dei rispettivi impianti idrici.

Fin da subito sono stati messi in atto gli interventi tecnici quali lo shock termico necessario all'abbattimento del batterio e la sostituzione dei rubinetti a ciò si sono aggiunte le prescrizioni di tipo comportamentale quale il non utilizzo delle docce, il frequente ricambio d'area degli ambienti e la chiusura dei servizi igienici quando non utilizzati. E' prevista una ulteriore sanificazione degli impianti idrici, come da protocollo, propedeutica alla ripetizione dei campionamenti dopo le 48 ore dal primo intervento al fine di verificare l'eventuale necessità di riproporre la procedura, qualora il batterio risultasse ancora presente. 

"Per ragioni di trasparenza e correttezza riteniamo necessario dare questa dettagliata informazione rassicurando tutti dell'attenzione con le quali seguiamo, anche personalmente, la questione. Sarà nostra cura comunicare ogni informazione fino alla soluzione definitiva della situazione", dichiarano il sindaco Ghinelli e il vice sindaco Tanti.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno