Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:05 METEO:AREZZO12°28°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
martedì 18 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Maneskin, Victoria De Angelis dj (in bikini) nella stanza d'albergo

Attualità martedì 07 settembre 2021 ore 17:23

Becattini guida l'Unità Farmaco-Tossicodipendenze

Antonio D'Urso gli ha affidato la direzione della divisione aretina. "Professionista qualificato, persona giusta per proseguire il percorso avviato"



AREZZO — Marco Becattini è il nuovo direttore dell'Unità Operativa Complessa Farmaco Tossicodipendenze di Arezzo.

Continua così il lavoro di rafforzamento avviato dal direttore generale Asl Tse Antonio D'Urso che, dal suo insediamento, ha "rivoltato come un calzino" l'intera struttura sanitaria mettendo professionisti di spessore alla guida delle varie divisioni locali e di Area Vasta.

"Il nostro obiettivo è dotare le strutture ospedaliere ed il territorio di professionisti qualificati e di grande esperienza - afferma il Dg Antonio D'Urso. Marco Becattini, grazie al suo lavoro costante e professionale nel servizio tossicodipendenze di Arezzo, è la persona giusta per proseguire il percorso avviato. Quello del Farmaco e Tossicodipendenze è un settore molto delicato dove è fondamentale conoscere il territorio e le comunità, per questo sono convinto che il dottor Becattini sia la scelta migliore".

Il noto medico non nasconde la soddisfazione per l'incarico ricevuto. 
"In questi anni sono stato affiancato da una equipe straordinaria e abbiamo costruito una rete molto forte di vicinanza ed assistenza ai nostri concittadini aretini che vivono dipendenze gravi come l'alcool, gli stupefacenti, il gioco. Viviamo un periodo molto difficile dove questi fenomeni e dipendenze sono più presenti di quello che si può pensare. Il mio impegno sarà nel solco di quello fatto fino ad oggi cercando di essere ancora più presente e vicino ai bisogni dei nostri assistiti ed al loro percorso di recupero.”


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno