Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 22:23 METEO:AREZZO11°26°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
domenica 16 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Londra, Kate Middleton e la famiglia reale si affacciano dal balcone di Buckingham Palace

Cronaca sabato 23 aprile 2022 ore 13:15

Beccata la banda dei furti nei supermercati

Denunciati due donne e due uomini con il bagagliaio zeppo di merce rubata per un valore di 1.800 euro. A smascherarli i dipendenti di un market



AREZZO — Banda dei furti nei supermercati sgominata dalla polizia aretina. Tutto è cominciato ieri mattina quando la sala operativa della questura ha ricevuto una segnalazione dai dipendenti dal market di Ponte a Chiani in merito a due donne, di origine rom, che si aggiravano con fare sospetto tra gli scaffali.

Non solo, sentitesi osservate hanno rimesso apposto tutta la merce che avevano messo in una borsa della spesa e si sono allontanate rapidamente. Gli operatori e il direttore del negozio hanno deciso di seguirle ed hanno fotografato la targa dell'auto con la quale si sono allontanate, con a bordo anche due uomini che le aspettavano fuori.

Sul posto sono intervenute le volanti e si sono subito messe alla ricerca dei quattro, individuati poco distanti dal market. Sono stati per prima cosa identificati, si tratta di due uomini e due donne di nazionalità rumena e con diversi precedenti per reati contro il patrimonio proprio negli esercizi commerciali.

Gli agenti hanno così controllato la vettura e nel bagagliaio hanno trovato tre buste di un noto supermercato della zona strapiene di cosmetici, prodotti per i denti, tinte per capelli e numerose bombolette spray contro i morsi delle zanzare. Valore complessivo: 1.800 euro. Nessuno dei quattro ha saputo giustificare da dove veniva tutta quella merce.

Accompagnati in questura, la polizia è risalita al negozio di provenienza dei prodotti dal quale erano stati trafugati poco prima e il tutto è stato confermato dalle immagini delle telecamere della videosorveglianza. 

I prodotti sono stati restituiti al market ed i quattro sono stati denunciati per furto aggravato in concorso, nonché sanzionati per guida senza patente ed è scattato il fermo dell'auto sulla quale viaggiavano.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno