Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:32 METEO:AREZZO14°29°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
giovedì 26 maggio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Conference League alla Roma, Pellegrini alza la coppa ed è trionfo

Cronaca lunedì 10 gennaio 2022 ore 17:50

Mostra documenti falsi, ci riprova e scattano le manette

Nel giro di due giorni il 45enne viene prima denunciato e poi arrestato per lo stesso reato dalla Polizia Stradale di Battifolle



AREZZO — Sbagliare è umano ma perseverare è diabolico. Questo è più che appropriato per un 45enne cinese che nell'arco di 2 giorni prima viene denunciato e poi arrestato sempre per lo stesso reato.

Il fatto è accaduto nello scorso fine settimana quando la Polstrada di Battifolle ferma un'auto con a bordo due cittadini cinesi, un uomo e una donna, entrambi residenti a Ferrara. 

Alla richiesta dei documenti il 45enne esibisce una patente rumena. Il fatto insospettisce gli agenti che decidono di proseguire il controllo presso gli Uffici. Dai riscontri fatti appare alquanto strano che l'uomo abbia conseguito la patente di guida in un paese dove sembra non aver mai messo piede.

Così, grazie anche alle moderne tecnologie, viene accertato che il documento di guida è un falso. Quindi gli agenti della Polstrada provvedono al sequestro deldocumento e alla denuncia in stato di libertà del cinese alla Autorità Giudiziaria. Viene anche contestata la violazione amministrativa di 5.100 euro per avere guidato senza avere mai conseguito una patente e si procede con il sequestro del mezzo che viene affidato al custode giudiziario.

Il giorno dopo il 45enne cinese si presenta nuovamente a Battifolle per richiedere una variazione del luogo di custodia della macchina e, nell’occasione, esibisce una carta d’identità valida per l’espatrio sempre apparentemente rilasciata dalle autorità rumene.

Mai gesto fu tanto maldestro: gli agenti, accertata la falsità anche di quel documento, mettono le manette al cittadino cinese e procedono con l'arresto.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Dramma nei campi alla periferia della città. L’incidente mentre l’uomo era alla guida del mezzo. I sanitari hanno solo potuto constatare il decesso
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Politica

Attualità