Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:15 METEO:AREZZO11°23°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
domenica 26 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Massimo Bernardini lascia 'Tv Talk', il saluto e l'addio commosso: «Devo andare, mia moglie mi aspetta»

Cronaca venerdì 07 ottobre 2022 ore 12:30

Cagnolina uccisa da un'esca avvelenata in centro

I bocconi trovati nelle zone di via Umbria, via Genova e via Bologna. Attivata la polizia municipale intervenuta con le guardie zoofile



AREZZO — Torna alla ribalta il deprecabile fenomeno delle esche avvelenate. Questa volta sono state trovate nei pressi di via Umbria, via Genova, via Bologna, e una cagnolina è rimasta vittima di questa pratica inaccettabile, che purtroppo non accenna ad esaurirsi.

Alle segnalazioni che si sono moltiplicate nelle ultime ore ha prontamente risposto l'assessore alle politiche per la tutela e la difesa degli animali Giovanna Carlettini che ha provveduto ad attivare la Polizia Municipale e le guardie zoofile per intervenire nelle aree dove è stata segnalata la presenza dei bocconi tossici.

“Disseminare esche tossiche col solo fine di fare del male agli animali è un gesto vile e riprovevole, oltre che costituire reato”, ha detto l'assessore Carlettini. “Si tratta di azioni deprecabili, pericolose e di assoluta inciviltà. Purtroppo continuano a ripetersi, e per questo è necessaria la massima attenzione da parte dei proprietari di cani e non solo, poiché costituiscono una vera insidia comunque per tutti”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno