Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:AREZZO16°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
giovedì 18 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Accesa a Olimpia la torcia olimpica: inizia il viaggio verso l’inaugurazione di Parigi 2024

Attualità mercoledì 23 marzo 2022 ore 12:03

Quanto è costato agli aretini il caro carburante

Il taglio dei prezzi di benzina e gasolio è evidente anche in città. Nel picco gli aumenti hanno oscillato tra +19,21% e +26,59%



AREZZO — Basta anche solo transitare davanti ai distributori di carburante aretini per avere la conferma del calo dei prezzi. Ed il sospiro di sollievo è immediato, seppure la riduzione di 25 centesimi - più Iva - al litro non sia sufficiente a tornare ai costi del passato.

Ad Arezzo e provincia il record di spesa è stato registrato la seconda settimana di marzo, con prezzi molto alti anche per il metano e il gasolio che è arrivato a superare la benzina.

Rifacendoci ad Infodata de Il Sole 24 Ore in merito ai rincari, in base ai prezzi forniti dal Mise (ossia il ministero dello sviluppo economico) tra il 28 gennaio e l'11 marzo, quindi tra prima dell'aumento e i giorni del picco in tutto il Paese, emerge che ad Arezzo i rincari sono stati per la benzina del +19,21% e per il diesel del +26,59%.

Bastano questi numeri per comprendere quanto il caro carburanti abbia messo in crisi famiglie e aziende. 

Nella foto di copertina uno scatto dei prezzi questa mattina in un distributore cittadino che evidenzia, in maniera tangibile e chiara, la riduzione dei costi.

Claudia Martini
© Riproduzione riservata


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno