Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:12 METEO:AREZZO14°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
mercoledì 28 febbraio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Devastanti incendi in Texas: chiuso l’impianto di armi nucleari vicino ad Amarillo

Sport domenica 14 febbraio 2021 ore 16:45

Arezzo-Carpi: 3-3 CRONACA di un'occasione sprecata

Ancora errori difensivi per gli amaranto che sotto di due reti arrivano al pari a 5' dal termine con Piu. Poca lucidità sotto porta e solo un punto



AREZZO — AREZZO-CARPI: 3-3 (Aut. Pinna); 43' Altobelli (Arezzo); 49' Varoli (Carpi); 61' Giovannini; 64' Pinna (Arezzo); 85' Piu (Arezzo)

Finisce 3-3 la partita contro il Carpi e per l'Arezzo è notte fonda. Certo l'arbitro, anche stavolta, ci ha messo del suo ma contro questo Carpi si doveva fare di più. L'Arezzo continua a subire reti ingenue. La difesa traballa e l'attacco non punge. Poi la pochezza degli avversari e l'orgoglio degli amaranto e l'Arezzo riagguanta il pari a 5' dal termine. I minuti finali hanno visto il Cavallino chiudere il Carpi nella propria area di rigore ma nessun tiro è stato fatto verso lo specchio della porta. 

Finisce 3-3 e l'Arezzo spreca un'altra occasione, forse l'ultima, per salvare questo campionato. Le partite sono sempre meno e la distanza dalla zona playout è sempre più ampia.

90+9' - Triplice fischio finale.

90+8'- Angolo per l'Arezzo. Palla al centro e l'arbitro fischia fallo di confusione. Assurdo.

90'- Il gioco è stato fermo e l'arbitro concede 8' di recupero.

90'- Il Carpi cambia Lomolino con Llamas e Ghion con Marcellusi.

85'- Goooooooooooooooooooooooooooooooooooooooool. Alessandro Piu. L'Arezzo pareggia con un colpo di testa di rapina del suo centravanti. Ancora c'è tempo.

80'- Il Carpi sostituisce Giovannini con De Sena.

79'- Ancora la palla del pari sui piedi di Belloni. L'esterno viene servito all'interno dell'area, è solo ma non ha il "cuore" per calciare a rete e la passa a Cutolo che viene murato.

78'- Ancora un angolo per l'Arezzo. Traversone al centro e la difesa respinge.

76'- Cambio per l'Arezzo. Fuori Iacoponi e dentro Carletti.

74'- Strepitosa occasione per Belloni che, lanciato a tu per tu davanti al portiere, si fa ipnotizzare dall'estremo difensore che compie un miracolo e devia.

73'- Grandissima occasione per Piu che solo in area colpisce debolmente tra le braccia del portiere. L'Arezzo sta spingendo con tutti gli effettivi.

71'- Arezzo più offensivo gioca stabilmente in attacco. Adesso gli amaranto stanno stringendo il Carpi che non riesce a ripartire.

68'- Doppio cambio per l'Arezzo. Esce Arini ed entra Cerci. Fuori Cutolo per Belloni.

64'- Goooooooooooooooooooooooooooooooooooool. Davide Pinna. L'Arezzo accorcia le distanze con il centrale difensivo in seguito ad un bel angolo battuto dalla sinistra. Pinna è bravo a colpire al volo e ade insaccare alle spalle del portiere. Forza ragazzi.

62'- Doppio cambio per il Carpi. Fuori Varoli e Mastour e dentro Ercolani e Bellini.

61' - Gol- Il Carpi segna la terza rete. Capovolgimento di fronte e Giovannini insacca alle spalle di Sala. L'Arezzo stava protestando per il rigore non concesso e gli ospiti ne hanno approfittato.

60' - Clamoroso fallo di rigore per l'Arezzo su Piu non visto dall'arbitro.

58'- Doppio cambio per l'Arezzo. Fuori Serrotti per Di Paolantonio. Esce anche Karkalis ed entra Benucci.

56'- Punizione dalla fascia per il Carpi. E' uno schema, palla rasoterra al dischetto del rigore ma Sbraga è attento e libera l'area amaranto.

49'- Gol. Carpi ancora in vantaggio. E' Varoli a colpire sottomisura in seguito ad un corner. Ancora un errore. La difesa lascia completamente solo il calciatore avversario che colpisce senza problemi.

48'- Anche Altobelli si becca un giallo. Tutto il centrocampo amaranto è ammonito.

47'- Arezzo in pressione. Il gioco si sviluppa sulla destra dove Luciani e Serrotti si cercano e si trovano.

46'- Palla in avanti e subito un angolo per il Carpi ma la conclusione conseguente finisce fuori.

46'- Inizia il secondo tempo. Nessuna sostituzione nell'intervallo.

Primi 45' brutti. L'Arezzo non parte bene, è contratto e privo di idee. La mancanza di Di Paolantonio in mezzo al campo si vede. Il Carpi va in vantaggio grazie al solito errore difensivo dell'Arezzo. Stavolta è Pinna a combinare la frittata, deviando in rete nel tentativo disperato di liberare l'area di rigore. Gli amaranto accusano il colpo e sembrano incapaci di costruire azioni pericolose. Il solo Cutolo ci prova con tiri dalla distanza. Troppo poco. Poi negli ultimi 5' l'Arezzo viene fuori. Stringe il Carpi, che è poca cosa, nella propria area di rigore. La rete del pari arriva al termine di una bella azioni orchestrata in velocità sulla destra. Palla al centro ed è lesto Altobelli a colpire a rete. Serve più qualità e adesso Stellone dovrà inventarsi qualcosa per vincere questa partita.

45+1' - Fine primo tempo.

45'- Arezzo in avanti con Karkalis. Palla in angolo. Batte Cutolo ma la difesa ha la meglio.

44'- Ancora Arezzo pericoloso. Pinna calcia la volo e chiama il portiere alla grande parata in angolo.

43' - Gooooooooooooooooooooooooooooooooooooool. Daniele Altobelli. Bella azione sulla destra. Luciani mette una gran palla al centro, la difesa respinge ma arriva Altobelli che al limite del dischetto del rigore calcia a botta sicura e insacca.

39'- Ci prova ancora Cutolo. Il capitano riceve palla e dopo essersi liberato di un uomo calcia in porta, ma senza fortuna.

34'- Anche Serrotti si becca l'ammonizione per un fallo ingenuo a centrocampo.

32'- Altobelli perde una brutta palla a centrocampo e prima che l'avversario parta lo stende. Giallo.

31'- Ancora un traversone in area del Carpi con la difesa che va in affanno.Bisogna spingere, gli emiliani appaiono molto "teneri" e incerti dietro. 

30'- Timida reazione dell'Arezzo che prova ad alzare il baricentro dell'azione. A centrocampo manca qualità de le occasioni stentano ad arrivare.

29'- Grande tiro di Cutolo che si spegne a pochi centimetri dall'incrocio dei pali. Il capitano amaranto prende palla sulla destra, si accentra e lascia partire un bolide che finisce di un non nulla a lato.

23'- Doppia occasione per l'Arezzo. Prima Piu servito in area si vede deviare in corner il tiro con un braccio dal difensore avversario. Corner battuto bene dalla sinistra, palla a Pinna che colpisce al volo ma il portiere manda in angolo.

23'- La squadra non gira. Arini sembra l'unico in mezzo al campo ad inventare qualcosa. Serrotti salta l'uomo ma sbaglia sempre l'ultimo passaggio.

20'- Arezzo in pressione. Cutolo lavora una grande palla sulla fascia e la mette in mezzo ma nojn c'è nessuno e la difesa respinge. Ancora palla agli amaranto che ci provano con Karkalis ma la palla finisce fuori.

16' - Fallo sulle trequarti campo. Luciani prende palla e se ne va ma viene falciato. Punizione e giallo. Batte Cutolo ma il suo cross è debole e viene allontanato dalla difesa.

15'- Ancora un angolo per il Carpi che torna a spingere.

12'- Bel traversone in area di Luciani ma né Piu né Iacoponi arrivano sulla palla.

10'- L'Arezzo ha accusato lo svantaggio e non riesce ad imbastire azioni degne di nota. Il gioco si sviluppa soprattutto sulla fascia destra ma i pochi traversoni non trovano nessuno pronto dentro l'area.

6'- Gol. Il Carpi è in vantaggio. Pinna nel tentativo di spazzare un traversone insacca nella rete difesa da Sala. Ancora un "orrore" difensivo punisce l'Arezzo.

5'- Primi minuti di studio per le due squadre. L'arezzo prova ad organizzare il gioco ma la manovra manca di fluidità.

3'- Prima occasione per l'Arezzo. Piu colpisce di testa su un bel traversone dal fondo di Serrotti ma la palla finisce sopra la traversa.

1'- Iniziata. Gli amaranto attaccano da destra a sinistra. Forza Arezzo.

Arezzo-Carpi una partita da vincere assolutamente. La squadra schierata da mister Stellone ha il baricentro alto e tanta fantasia. Ora non servono tatticismi, quello che conta è segnare una rete più dell'avversario. 

Negli undici titolari novità soprattutto in mezzo al campo. Arini è il perno basso mentre Serrotti è il faro in grado di far girare la squadra. A supporto Altobelli, un'altro capace di abbinare fisico e qualità. Davanti a Sala i punto fermo Sbraga che sarà supportato da Pinna. Sulle fasce Luciani e Karkalis. In avanti la qualità di Cutolo e Iacoponi e il peso di Piu.

Giornata soleggiata, fa freddo e tira un fastidioso vento da sinistra a destra. Terreno in perfette condizioni. LIVE dalle 15.

Infine una curiosità, Tremolada è l'arbitro con la più alta media di rigori concessi di tutta la Serie C. Che sia un buon segno? Solo il campo lo dirà.

Formazioni ufficiali:

AREZZO: Sala, Karkalis (dal 58' Benucci), Sbraga, Luciani, Pinna, Altobelli, Iacoponi, Serrotti (dal 58' Di Paolantonio), Arini (dal 68' Cerci) Cutolo (dal 68' Belloni), Piu.
A disp: Melgrati, Di Paolantonio, Kodr, Maggioni, Cerci, Benucci, Carletti, Sussi, Belloni, Zitelli, Di Grazia, Ventola.
Allenatore: Roberto Stellone.

CARPI: Rossini, Varoli (dal 62' Ercolani), Gozzi, Sabotic, Lomolino, Fofana, Ghion, Eleuteri, Mastour (dal 62' Bellini), Giovannini, De Cenco.
A disp: Pozzi, Ercolani, Llamas, Bellini, De Sena, Marcellusi, Ferretti, Offidani, Ceijas, Ridzal, Motoc, Tripoli.
Allenatore: Sandro Pochesci.

ARBITRO: Paride Tremolada di Monza.
Assistenti: Festa (Avellino) e Bocca (Caserta).
Quarto uomo: Scatena (Avezzano).


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno