Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 21:26 METEO:AREZZO11°23°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
sabato 25 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
La voce di Robert De Niro nello spot elettorale di Joe Biden: «Donald Trump è un dittatore, vuole vendetta»

Attualità martedì 13 aprile 2021 ore 15:36

Casa della Salute al Baldaccio, il Comune è pronto

L'Amministrazione cittadina scalda i motori per iniziare i lavori di ristrutturazione del parcheggio. Attese indicazioni dalla Asl anche sull'Hospice



AREZZO — Il nuovo polo sanitario aretino sta per prendere diventare realtà. Dopo mesi di studi, progetti anche in base alle indicazioni fornite dalla Asl, l'Amministrazione cittadina è pronta per iniziare i lavori di riqualificazione del parcheggio Baldaccio che ben presto diventerà Casa della Salute.

“Riqualifichiamo una zona nevralgica per lo sviluppo urbanistico cittadino mettendo al centro un servizio essenziale, in quello che potremmo definire un passo decisivo verso la sanità a chilometro zero - afferma il vicesindaco Lucia Tanti. In questi mesi abbiamo ricevuto le indicazioni dalla Asl su quanto avevamo predisposto, le abbiamo fatte nostre considerandole un contributo positivo e adesso costituiscono parte integrante del progetto esecutivo. L’Amministrazione comunale è dunque pronta a realizzare quanto si era proposta".

Per il vicesindaco di Arezzo questa opera rappresenta l'investimento migliore per dare risposte concrete ai cittadini in ambito sanitario.
"Aspettiamo con fiducia il via libera definitivo della Asl che abbiamo richiesto, ringraziando al contempo il direttore D’Urso per l’attenzione che ha mostrato in questi mesi verso questo disegno di rilancio del parcheggio".

Un'altra priorità è quella dell'Hospice. La struttura per i malati terminali, dall'inizio della pandemia, non ha una collocazione certa e definitiva.
"Arezzo tutta, e non una parte politica, non intende rinunciare all'Hospice, anzi ne reclama una sede definitiva e presso l’ospedale. Anche in questo caso, non mancherà da parte nostra la sollecitazione alla Regione Toscana affinché risponda nella giusta maniera a una forte richiesta dell’intera comunità - conclude il vicesindaco Lucia Tanti”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno