Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:12 METEO:AREZZO14°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
mercoledì 28 febbraio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Devastanti incendi in Texas: chiuso l’impianto di armi nucleari vicino ad Amarillo

Attualità venerdì 10 dicembre 2021 ore 11:11

Casa Pia, ben 71 eventi per celebrare il Natale

Calendario ricco di iniziative per gli ospiti della "Fossombroni". Momenti di gioia, gioco spensieratezza e socializzazione fino al 5 gennaio



AREZZO — La Casa Pia fa gli straordinari per garantire a tutti gli ospiti momenti di spensieratezza e di divertimenti per queste festività natalizie ancora condizionate dalla pandemia. 

Cos' alla "Fossombroni" sono stati organizzati ben 71 eventi che si susseguiranno fino al 5 gennaio. 

Questo programma si integra alle attività quotidianamente condotte con i residenti e ha richiesto un ulteriore impegno da parte di animatrici e operatori della struttura, con l’obiettivo di far vivere il clima di festa nonostante le restrizioni e le limitazioni imposte dall’attuale periodo.

I primi giorni del mese di dicembre sono stati caratterizzati dalla preparazione degli addobbi e degli allestimenti natalizi nei diversi settori della Casa Pia, oltre che da una prima visita al “Villaggio di Natale” dello Show Garden che sarà ripetuta anche nella mattina di mercoledì 15 dicembre. Un’ulteriore uscita è prevista lunedì 20 dicembre con il pranzo degli auguri al ristorante Logge Vasari in piazza Grande.

Tra i momenti più attesi rientra la Santa Messa celebrata dal vescovo Riccardo Fontana alle 16 di giovedì 16 dicembre che seguirà alla visita di lunedì 13 dicembre da parte del parroco dell’istituto, don Silvano Paggini, per un incontro e uno scambio di auguri con gli ospiti. 

Due novità dell’attuale Natale saranno le letture della “Cesta dei pensieri” previste da martedì 28 dicembre e i pomeriggi di “Ricette a tema e racconti” al via da venerdì 17 dicembre, con appuntamenti ripetuti nei diversi moduli della struttura. Entrambe le iniziative sono volte a far riaffiorare i ricordi e le emozioni delle festività natalizie vissute in passato dagli ospiti: la prima, infatti, sarà caratterizzata da una condivisione di testi e pensieri scritti nei giorni precedenti e raccolti in una cesta comune, mentre la seconda troverà il proprio cuore in uno scambio di piatti tipici del periodo natalizio con un viaggio tra le diverse tradizioni della penisola.

Giorno dopo giorno, inoltre, la quotidianità sarà arricchita con momenti dedicati ai giochi del Natale (dalla Tombola a “Mercante in fiera”), dalla visione di film a tema natalizio, dagli incontri e dalle videochiamate con i familiari, fino ad arrivare alla consegna dei regali agli ospiti in calendario giovedì 23 e venerdì 24 dicembre che sarà impreziosita dalla visione dei videomessaggi di auguri inviati dai parenti che permetterà di utilizzare la tecnologia per restare in contatto e per mantenere i legami affettivi e relazionali. 

"Il Natale è un momento di grande festa - commenta la presidente Debora Testi, - dunque la nostra volontà è stata di far respirare agli ospiti, ogni giorno, questa bella atmosfera di gioia e di spensieratezza. Nel frattempo, stiamo studiando nuove attività da programmare anche dopo il periodo natalizio. Rivolgo un ringraziamento particolare a animatrici, direzione e personale dell’istituto per aver messo in campo ogni sforzo per proporre un calendario che, nel corso del mese, sarà scandito da ben settantuno iniziative".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno