Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:AREZZO16°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
domenica 21 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Elezioni Europee, Prodi: «Candidatura Schlein ferita per la democrazia» e su Scurati: «Segnali di regime»

Attualità lunedì 01 febbraio 2021 ore 06:25

A Casa Thevenin è arrivato il Carnevale

Festa per bimbi, ragazzi e mamme ospiti della struttura organizzata dalla sezione aretina dell'Ordine di Malta



AREZZO — Festa di Carnevale a Casa Thevenin ieri.  Per il divertimento dei bambini, ragazzi e mamme che risiedono nella struttura. I più piccoli erano in maschera, poi tutti a cena con il menù scelto da loro stessi: pizza margherita con patate fritte.

E' stata organizzata dalla sezione aretina dell'Ordine di Malta ed è stata coordinata dai Volontari, Claudio Peruzzi e Osvaldo Sassoli.

“Grazie agli amici dell'Ordine di Malta, che ci sono sempre molto vicini, – afferma il presidente di casa Thevenin, Sandro Sarri – abbiamo potuto organizzare questa iniziativa per dare importanza e centralità al carnevale, che è stata un momento di gioia con ampie ricadute psico- pedagogiche ed educative.

Mi hanno colpito infatti i dati di una ricerca condotta fra i pediatri italiani: secondo l’87% degli specialisti, le maschere - e più in generale il Carnevale - hanno un impatto positivo su bambini e adolescenti perché stimolano la fantasia e favoriscono l’aggregazione.

Ringrazio in particolare il Cavaliere, dottor Giuseppe Vescovo, responsabile della Sezione di Arezzo, che, come sempre, dà una risposta generosa e completa a tutte le nostre esigenze fornendo un’ aiuto determinante" conclude Sarri.

“Attraverso i dolci di carnevale, abbiamo inteso rafforzare - aggiunge  Claudio Peruzzi - in bambini, adolescenti e mamme che vivono al Thevenin, anche il legame con le tradizioni del territorio aretino. Infatti abbiamo preparato i fiocchi, ma anche le castagnole ripiene di crema, un dolce tradizionale spesso dimenticato”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno