Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 10:47 METEO:AREZZO8°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
sabato 28 gennaio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Usa, afroamericano ucciso dalla polizia: esplode la protesta

Cronaca giovedì 24 settembre 2020 ore 08:30

Cellulare nemico giurato della sicurezza stradale

Campagna della Polizia. Nell'Aretino 181 veicoli controllati, 53 sanzioni e 5 patenti ritirate in un solo giorno



AREZZO — Sicurezza stradale: è il fil rouge della campagna "Safety Days", promossa dal network europeo delle Polizie Stradali "Roadpol", che ha interessato anche l'Aretino.

Scopo dell'iniziativa, che si è svolta il 16 settembre, ottenere una giornata a zero vittime sulla strada. 

Sono stati controllati 181 veicoli e contestate 53 violazioni al codice della strada, quindi quasi il 30% dei conducenti è stato fermato.

Ai raggi X i principali motivi degli incidenti: elevata velocità, mancato uso di cinture e seggiolini per bambini, guida al telefono (che attualmente costituisce la causa maggiore), o sotto l'effetto di alcol e stupefacenti.

Sedici le multe ad altrettanti conducenti beccati al volante con il cellulare e quindici per eccesso di velocità. Per cinque è scattato l'immediato ritiro della patente.

Nei pressi dello svincolo di San Zeno un'automobilista ha addirittura superato di 60 chilometri aorari il limite di velocità. Infrazione che gli ha comportato il ritiro della patente e una multa salata: da 847 a 3389 euro.

L'iniziativa ha avuto anche lo scopo di sensibilizzare sulla sicurezza stradale. Gli agenti hanno invitato i cittadini a visitare il sito www.roadpolsafetydays.eu e cliccare su "pladge" (impegno, ndr). Da qui, ogni guidatore, inserendo il proprio nome e il proprio indirizzo mail, ha sottoscritto un impegno formale a rispettare le regole del Codice della Strada, nell'ottica primaria di ridurre gli incidenti.

Perché ogni singolo comportamento fa la differenza.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno