Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:04 METEO:AREZZO11°20°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
martedì 21 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Sorrentino: «Parthenope? Il miracolo della giovinezza»

Attualità martedì 24 maggio 2016 ore 17:47

Cercasi sponsor per la Fiera antiquaria

Il Comune ha pubblicato un bando per individuare aziende interessate a legare il proprio nome all'evento storico della città



AREZZO — Il Comune di Arezzo, Ufficio Suap e attività economiche, ricerca partner e sponsor per realizzare sponsorizzazioni finalizzate alla promozione locale, nazionale ed estera della Fiera Antiquaria.

Un bando specifico è già stato pubblicato ed è online al link http://www.comune.arezzo.it/il-comune/suap-e-attivita-economiche/ordinanze/bandi-gare-e-avvisi/avviso-pubblico-per-ricerca-sponsor-fiera-antiquaria-1.

Il bando offre la possibilità alle aziende di individuare, all’interno di un’articolata gamma di proposte, la forma di sponsorizzazione ritenuta più efficace per veicolare il proprio marchio: dalla realizzazione degli shopper da distribuire ai banchi o di gadget da donare ai visitatori all’inserimento del marchio in volantini, locandine e manifesti in affissione e distribuzione non solo ad Arezzo, ma anche in numerose città del centro Italia. Fino alla presenza del logo nei banner del sito ufficiale della manifestazione www.fieraantiquaria.org.

L’azienda potrà decidere di sponsorizzare, anche in forma esclusiva, una delle iniziative collaterali in programma, mostre, dibattiti, pubblicazioni, o proporre idee innovative purché legate alla promozione della manifestazione.

Ulteriori informazioni possono essere richieste via mail a fieremercati@comune.arezzo.it oppure telefonando allo 0575-377760.

_____________________


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno