Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:30 METEO:AREZZO19°33°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
giovedì 20 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Il video del pestaggio di 4 giovani della «Rete degli studenti medi» dopo la manifestazione del Pd
Il video del pestaggio di 4 giovani della «Rete degli studenti medi» dopo la manifestazione del Pd

Sport martedì 11 aprile 2023 ore 16:20

L'Arezzo fa 100 anni, kit in dono ai nati nel 2023

Progetto ideato per il primo secolo degli e per i sei decenni delle Farmacie Comunali. I genitori possono ritirare la sacca con tanto di logo



AREZZO — Un kit amaranto per tutti i nati nel 2023. “Cicogna amaranto” è il nome di un progetto ideato per il centenario dell’Arezzo Calcio e per il sessantesimo delle Farmacie Comunali di Arezzo che, per festeggiare il comune anniversario, hanno unito le forze con l’intenzione di andare a prevedere un omaggio per ogni nuova nascita.

I genitori di bambini e bambine nati tra l’1 gennaio e il 31 dicembre 2023 potranno recarsi in farmacia e ritirare una sacca con il logo dell’iniziativa, una maglietta con il logo del centenario e prodotti per la prima infanzia, ricevendo così un imprinting alla passione e al tifo amaranto fin dai primi giorni di vita. «Ringraziamo l’Arezzo Calcio per il coinvolgimento in questa iniziativa - ha spiegato Francesco Francini, presidente delle Farmacie Comunali di Arezzo, - che è confacente alla stessa natura delle Farmacie Comunali di Arezzo che sono un’azienda caratterizzata da una solida presenza sul territorio cittadino, da una vicinanza alla comunità e da un forte animo sociale. Il 2023 celebriamo un doppio anniversario: abbiamo ritenuto significativo andare a festeggiare ogni nuova nascita di questo importante anno».

La presentazione del progetto ha fatto affidamento sul coinvolgimento dell’assessore allo sport Federico Scapecchi e del “centrocampista-babbo” Luca Castiglia che è stato testimonial dell’iniziativa con le sue due bambine. La distribuzione dei kit prenderà il via da lunedì 17 aprile nelle farmacie “Campo di Marte”, “Giotto” e “Fiorentina” dove ogni neogenitore potrà recarsi con il certificato di nascita per ritirare la sacca dove la maglietta da baby-tifoso amaranto sarà affiancata da prodotti utili per prendersi cura del neonato quali salviette e detergente. L’unico requisito richiesto è la nascita nel territorio del Comune di Arezzo. Questa iniziativa, dunque, va a consolidare il legame tra Arezzo Calcio e Farmacie Comunali di Arezzo che nel corso della stagione hanno condiviso numerose iniziative collegate ai temi del benessere. «Sono particolarmente orgoglioso di poter prendere parte alla presentazione di un progetto come questo - ha ribadito Sabatino Selvaggio, amministratore delegato dell’Arezzo Calcio. - Voglio ringraziare per prima cosa le Farmacie Comunali di Arezzo, il presidente Francesco Francini e l’amministratore delegato Massimo Sisani, con i quali possiamo condividere in questo 2023 due traguardi storici: i primi sessant’anni di attività e vicinanza agli aretini di AFM e il secolo di vita dell’Arezzo Calcio. Proprio da questo doppio compleanno è partita l’idea di creare un qualcosa assieme che potesse però rivolgersi alle famiglie, ai bambini, e in particolare ai neonati. Il lavoro in simbiosi dei nostri uffici marketing e comunicazione ha permesso così di mettere a punto il progetto della “Cicogna amaranto”, rispondendo al suggerimento del presidente Guglielmo Manzo di guardare nell’anno del centenario ai giovani. Se vogliamo potremmo dire che il bambino dopo aver visto per prima cosa la mamma e il papà vedrà il colore amaranto e il logo dell’Arezzo in una sorta di “imprinting” che ci auguriamo lo porterà a sognare di giocare a calcio con la squadra della propria città, a tifare Arezzo coinvolgendo la propria famiglia. Da parte mia, ma più in generale da parte di tutta la Società Sportiva Arezzo, di nuovo grazie alle Farmacie Comunali per la partecipazione a questo progetto e soprattutto grazie per quanto hanno fatto, e stanno facendo, in questi loro primi sessant’anni di storia».


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno