Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:47 METEO:AREZZO15°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
lunedì 22 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Letizia Moratti balla e canta con Ivana Spagna sulle note di «The Best»

Cronaca giovedì 25 gennaio 2024 ore 17:20

Cocaina nei pantaloni, arrestato dalla Polizia

Nelle tasche dei pantaloni aveva occultate 2 stecche in cellophane contenenti hashish e 8 involucri in bustine di cocaina



AREZZO — La Polizia di Stato di Arezzo, nell’ambito dell’attività di prevenzione e controllo del territorio, ha proceduto all’arresto di un soggetto resosi responsabile di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio.

Nella serata del 22 gennaio 2024, gli operatori di polizia della squadra Volanti diretta dal V.Q.A Marco. Gallorini procedevano al controllo d’iniziativa di un soggetto a bordo di un’autovettura. Vista l’estrema agitazione dimostrata dallo stesso, lo invitavano a mostrare il contenuto delle tasche dei pantaloni, nelle quali erano occultate 2 stecche in cellophane trasparente contenenti hashish nonché 8 involucri in bustine di cellophane termosaldate contenenti cocaina.

Alla luce di quanto emerso, gli operatori provvedevano a sottoporre a perquisizione il veicolo in uso al soggetto, riuscendo a rinvenire all’interno di uno zaino posto nei sedili posteriori dell’autovettura, un intero panetto di circa 100 gr. di hashish ed un contenitore in plastica con all’interno altra cocaina.

La perquisizione veniva estesa inoltre al domicilio del fermato, dove veniva rinvenuto ulteriore stupefacente oltre che materiale per il confezionamento e 2 bilancini di precisione.

L’attività di Polizia Giudiziaria degli operatori della Volante, consentiva quindi di sequestrare un totale di 815,70 grammi di hashish, 76,49 grammi di marijuana e 6,39 grammi di cocaina.

Il soggetto in questione, dopo essere stato fotosegnalato, veniva arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e così come disposto dal P.M. di turno, associato presso la Casa Circondariale a disposizione dell’A.G.

Ieri mattina il GIP ha provveduto alla convalida dell’arresto, applicando nel contempo la misura cautelare personale coercitiva non custodiale dell’obbligo di dimora.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno