Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:00 METEO:AREZZO12°26°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
venerdì 12 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Supercoppa saudita: il tifoso prende a frustate il calciatore della squadra avversaria

Attualità giovedì 17 marzo 2022 ore 10:30

Comune-Università, legame forte di 2mila studenti

Sinergia tra l'amministrazione e il Campus. Non solo per la riqualificazione del Pionta ma anche sui percorsi formativi. Sono 750 le nuove matricole



AREZZO — Nuovi impegni e prospettive future. Di questo hanno parlato in un incontro il vicesindaco Lucia Tanti e gli assessori Francesca Lucherini e Alberto Merelli per il Comune e il prorettore vicario dell’Università di Siena Sonia Carmignani.

“Una relazione 'a distanza' – ha esordito il vicesindaco Lucia Tanti – è diventata un rapporto di costante scambio e progettazione. Siamo molto soddisfatti dell'attuale alleanza tra ateneo senese e città di Arezzo che ha trovato il punto di caduta nella professoressa Sonia Carmignani. Nel corso di questo suo primo anno di presenza, posso affermare che stiamo disegnando un percorso innovativo che ha rafforzato entrambi i protagonisti, nella consapevolezza che la crescita più solida è quella fatta insieme. Il tema del Pionta è un aspetto, non l'unico, di questa sinergia".

“L'impegno dell'università su Arezzo - ha sottolineato Sonia Carmignani - è storico. Oggi si caratterizza per un'alleanza rinnovata e ulteriori attività. La tradizione ci consegna un’articolata offerta di corsi di studio. Il successo che riscuotono tra la popolazione studentesca è certificato dai numeri: gli iscritti attuali sono circa 2mila, le nuove matricole sono 750. Siamo veramente soddisfatti della vivacità e dell'interesse mostrato verso la nostra offerta formativa, che non è limitata alle lauree classiche ma si estende a corsi di specializzazione e cito quello attualmente in itinere per gli insegnanti, in particolare chi dovrà operare con studenti diversamente abili e con disturbi specifici dell'apprendimento. L'intenzione è portare avanti una relazione sempre più forte con le istituzioni, Comune in particolare, e imprese”.

L'assessore Francesca Lucherini: “stiamo portando avanti con i colleghi Alessandro Casi e Marco Sacchetti un progetto di ripensamento e rigenerazione del Pionta. Per questo abbiamo instaurato con l'università e i vari comitati un dialogo costante”.

L'assessore Alberto Merelli: “negli anni in cui ho ricoperto incarichi pubblici, i rapporti con l'università sono stati altalenanti. Adesso registro con favore che siamo entrati in una fase positiva e ascendente. Al di là dell'offerta formativa a 360 gradi, intendo sottolineare il fatto che avere ad Arezzo una sede universitaria è un aspetto che aiuta tantissimo”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno