Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:15 METEO:AREZZO12°26°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
sabato 13 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Medioriente, nave attaccata vicino a Stretto di Hormuz: sospetti sull'Iran

Attualità giovedì 13 febbraio 2020 ore 13:01

Coronavirus, l'Asl incontra i cittadini

L'azienda sanitaria organizza un incontro divulgativo aperto alla cittadinanza. Appuntamento mercoledì 19 febbraio nell'auditorium del San Donato



AREZZO — Un incontro divulgativo sul Coronavirus aperto alla cittadinanza, per dare tutte le informazioni e rassicurazioni necessarie. Ad organizzare l'iniziativa è l'Asl Toscana sud est

L'appuntamento è per mercoledì 19 febbraio alle 18 nell'auditorium all’ospedale San Donato di Arezzo

"Dopo Grosseto - scrive l'azienda sanitaria annunciando l'incontro- anche la provincia di Arezzo avrà l’opportunità di chiarire e chiedere".

"I professionisti della Sud Est -prosegue l'azienda - illustreranno lo scenario attuale del Coronavirus e risponderanno alle domande dei cittadini". 

Previsti gli interventi di Danilo Tacconi (direttore Malattie Infettive), Dalila Volpe (Direzione Medica di Presidio), Dario Grisillo (direttore Dipartimento di Medicina Generale), Massimo Mandò (direttore Dipartimento Emergenza Urgenza) ed Elena De Sanctis (Responsabile Unità Funzionale di Igiene Pubblica e Nutrizione, Zona Aretina Casentino Valtiberina).

"La Direzione Sanitaria  - si legge nella nota dell'Asl - conferma che nel territorio della Sud Est (province di Arezzo, Siena e Grosseto) non ci sono casi sospetti di Coronavirus e raccomanda di seguire le elementari buone pratiche di igiene, come lavarsi accuratamente le mani o coprirsi naso e bocca prima di starnutire o tossire".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno