Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:30 METEO:AREZZO15°30°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
martedì 15 giugno 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Archiviata la vicenda marò: l'Italia pagherà un indennizzo da oltre 1 milione di euro all'India

Attualità domenica 21 febbraio 2021 ore 18:45

Covid, deceduti altri tre ospiti della Casa Pia

Ancora una giornata difficile per l’Istituto cittadino. Intanto però si registra anche la prima guarigione tra i residenti



AREZZO — Ancora difficile la situazione alla Casa Pia. Nonostante sia stata registrata la prima guarigione tra gli ospiti della Rsa “V. Fossombroni” risultati positivi al Covid, ci sono stati anche altri tre decessi.

I tamponi molecolari hanno evidenziato la negatività di un residente che, al momento del contagio,era stato trasferito nella struttura di cure intermedie della Asl nella Rsa di Pescaiola ma che, sabato 20 febbraio, in seguito ai test, ha così potuto fare ritorno all’interno della Casa Pia.

Nonostante ciò l’istituto cittadino, nel frattempo, ha registrato la morte di tre nuovi ospiti, due uomini e una donna, che erano risultati contagiati e che negli ultimi giorni erano stati ricoverati all’ospedale San Donato tra i reparti di malattie infettive e di terapia intensiva.

La nuova settimana della Casa di riposo, infine, si aprirà con la seconda dose della vaccinazione anti-Covid: lunedì 22 febbraio, i venticinque residenti rimasti negativi completeranno entrambe le fasi di questa importante pratica per la prevenzione dal contagio.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'incidente sul lavoro è avvenuto in piazza del Popolo ad Arezzo. L'uomo, un 55enne residente a Cortona, è stato elitrasportato a "Le Scotte" di Siena
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità

Attualità