Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:00 METEO:AREZZO17°30°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
domenica 26 settembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Napoli, gli operatori ecologici filmati mentre spargono rifiuti in strada: la denuncia social

Attualità mercoledì 11 novembre 2020 ore 10:41

Didattica a distanza "inventata" da un valdarnese

Matteo Poggesi ha realizzato una piattaforma online per audio e video lezioni realizzate da studenti per i loro colleghi



AREZZO — “Studia, insegna, guadagna”. Sulla scia del più classico “Veni, vidi, vici” di storica memoria, Matteo Poggesi, valdarnese di 23 anni residente a Terranuova Bracciolini, ha realizzato una piattaforma online per la compra/vendita di video lezioni e audio lezioni in ambito universitario.

Il sito è www.studemme.it e ha due obiettivi: “Da una parte consentire agli studenti di scaricare e avere a disposizione dei contenuti fatti bene, preparati da altri studenti che quegli esami li hanno già passati. Dall’altra, permettere agli studenti stessi di guadagnare qualcosa dai propri studi”.

La particolarità della piattaforma è che non prevede riassunti scritti ma video e audio, “perché mi sono reso conto, per mia esperienza personale, che ascoltare qualcuno mentre ripete le lezioni è molto più vantaggioso e di aiuto del semplice leggere testi scritti da altri – continua Matteo – L’ho provato con la mia ragazza, lei ripeteva ed io ascoltavo. Ho visto che era un metodo molto efficace ed ho deciso di mettere a disposizione dei miei colleghi questa opportunità”.

Così, gli studenti che visitano il sito wwww.studemme.it, possono decidere se essere dei semplici fruitori oppure se mettere in vendita il loro “lavoro”. Il costo per scaricare i corsi è di 14,90 euro per un corso che superi le 5 ore di lezione e di 12,90 euro per quelli della durata minore di 5 ore. “Mi è sembrato un prezzo accessibile se si pensa a quanto costa per esempio un’ora di ripetizione”.

La piattaforma è online dal mese di luglio. Matteo ci stava lavorando da alcuni mesi per mettere in regola tutta l’attività, aprire la partita iva e portare a termine le procedure burocratiche necessarie. “In questa fase mi sto occupando per lo più di promuovere il sito, tramite il web e i Social. Al momento sono stati caricati 47 video relativi a lezioni di 9 diverse università. La forza del progetto sta proprio nel coprire più possibile i corsi universitari”.

Matteo conosce bene il mondo degli studenti. Si è laureato anno scorso in Economia e Commercio a Firenze e adesso frequenta la Magistrale “Management e Governance” a Siena. Da grande vorrebbe diventare un imprenditore oppure lavorare ad alti livelli in una grande azienda. “Sono ambizioso” ammette. Come Giulio Cesare nel suo “Veni, vidi, vici”. 

Simona Buracci
© Riproduzione riservata

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Pronti a sintonizzarsi su Real Time venerdì 1 ottobre alle 20,20. Tra i protagonisti Andrea Fognani con la sorella "esperienza nuova ed emozionante"
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alfredo De Girolamo e Enrico Catassi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità