Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:27 METEO:AREZZO12°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
mercoledì 24 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Nave da crociera in fase di ormeggio finisce contro la banchina in Turchia

Attualità sabato 31 luglio 2021 ore 15:00

Dipartimento di Prevenzione, cambia il direttore

Maurizio Spagnesi

Il dottor Maurizio Spagnesi va in pensione per raggiunti limiti d'età. Al suo posto, nel segno della continuità, Giorgio Briganti



AREZZO — Novità al vertice del Dipartimento della Prevenzione della Asl Toscana sud est. Da domani, infatti, il dottor Maurizio Spagnesi, direttore del suddetto dipartimento e dell'area dipartimentale Igiene pubblica e nutrizione è in pensione per sopraggiunti limiti di età. Il testimone passa al dottor Giorgio Briganti, attualmente direttore dell'Area dipartimentale Sanità pubblica e sicurezza alimentare e dell'UOC Igiene alimenti di origine animale, che quindi dal primo agosto, assumerà l'incarico di nuovo direttore.


La direzione aziendale ringrazia il dottor Spagnesi per l’impegno professionale e umano profuso in questi anni e in modo particolare per il ruolo di ancora maggiore rilievo che ha assunto accanto alla Direzione nella definizione delle scelte strategiche e operative legate all'emergenza Covid, da febbraio 2020 a oggi. Un compito certamente impegnativo alla luce del contesto di incertezza generale che spesso si è venuto a creare legato, almeno inizialmente, alle scarse conoscenze riguardo al virus Sars Cov2 e ai mutevoli scenari che la pandemia ha determinato.

Al dottor Briganti, la Direzione aziendale esprime i migliori auguri per il nuovo incarico, certa che le competenze e le qualità umane che ha dimostrato in questi anni rappresentano un valore aggiunto per portare avanti in maniera ottimale il ruolo di direttore di un dipartimento, in questo momento storico, determinante per uscire dalla pandemia. L'esperienza del dottor Briganti nel settore della prevenzione è garanzia di continuità e di un livello di qualità elevato.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno