Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:AREZZO15°25°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
domenica 23 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Il video del matrimonio di Diletta Leotta: l'arrivo all'altare e il bacio con Loris Karius
Il video del matrimonio di Diletta Leotta: l'arrivo all'altare e il bacio con Loris Karius

Giostra Saracino giovedì 15 giugno 2023 ore 07:00

E' Prova Generale, la dedica ad Eros Ricciarini

Entra sempre più nel vivo la Giostra del Saracino. Tutto pronto per la sfida dei giostratori di riserva. Le regole per accedere in piazza



AREZZO — Questa sera (15 giugno) andranno in scena i giostratori di riserva sfidandosi per vincere la Prova Generale dedicata a Eros Ricciarini storico tamburino e vicepresidente del Gruppo Musici. Una sfida dove i giovani cavalieri vorranno far vedere tutte le qualità con il sogno un giorno di correr giostra.

Sono ancora disponibili gli ultimi biglietti per assistere alla Prova Generale della 143esima Giostra del Saracino in programma alle 21,30. I tagliandi possono essere acquistati sia on line sul circuito Ticka.it (https://discoverarezzo.ticka.it/), sia presso la biglietteria del percorso espositivo “I Colori della Giostra” (piano terra di Palazzo Comunale, Piazza Libertà 1) anche oggi con orario continuato 9 - 22.

La Prova Generale della 143esima Giostra del Saracino sarà corsa in memoria di Eros Ricciarini, storico tamburino e vicepresidente del Gruppo Musici.

Eros Ricciarini (27.7.1959 – 08.06.2005)

Storico “tamburo” del Gruppo Musici della Giostra del Saracino vi entra a far parte nel 1976 seguendo le orme del padre Otello, già chiarina nel 1955, anno di costituzione del gruppo. Dagli anni 70 è stato uno dei più convinti ed attivi sostenitori del Gruppo Musici del quale ha ricoperto anche la carica di vicepresidente. Eros Ricciarini ha continuato negli anni ad insegnare le musiche della Giostra alle giovani leve con grande professionalità ed altrettanta umiltà, trasmettendo grande passione ed amore per la Giostra del Saracino. Un ricordo indelebile quello che ha lasciato all’interno dell’associazione che nel 2005, anno della sua prematura scomparsa a pochi giorni dal cinquantennale del Gruppo, ha istituito il Premio “Eros Ricciarini” assegnato ad ogni edizione ad un musico che si è particolarmente distinto per impegno e dedizione. Un modo per tenere viva la memoria dello storico tamburino tramandando l’amore e la passione per la musica che ha contraddistinto tutta la sua vita.

Il quartiere vincitore riceverà dal Sindaco di Arezzo il Piatto d’argento, trofeo della Prova Generale. Per l’occasione si rinnova anche la collaborazione con l’Associazione Macellai di Confcommercio Arezzo che offrirà al quartiere vincitore la tradizionale porchetta e alla quale va il ringraziamento da parte dell’amministrazione comunale e dei rettori dei quattro quartieri.

Regolamentazione accessi

Sia per la Prova Generale, sia per la Giostra di sabato 17 giugno, saranno attive le consuete misure di sicurezza e controllo accessi da parte del personale di sicurezza.

Per quanto riguarda i residenti del centro storico, in particolare delle aree interessate dai divieti messi in atto in occasione della Prova Generale e della Giostra del Saracino, la disciplina che regola gli accessi all'area della manifestazione, è invariata. Entro domani, giovedì 15 giugno, i residenti ai civici interessati dai divieti dovranno prendere contatto con l’ufficio Giostra del Saracino scrivendo all’indirizzo di posta elettronica giostradelsaracino@comune.arezzo.it comunicando i propri nominativi. Una volta raggiunti gli accessi alla piazza gli interessati saranno accompagnati ai civici indicati dal personale di sicurezza.

Si ricorda che è fatto assoluto divieto di portare all’interno dell’area di svolgimento della manifestazione bottiglie di vetro, petardi, fumogeni, aste, oggetti contundenti e ogni altro oggetto atto ad offendere o arrecare danno a cose e persone o disturbo ai cavalli. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno