comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
AREZZO
Oggi 16°24° 
Domani 18°26° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
mercoledì 05 agosto 2020
corriere tv
Passo dello Stelvio: 30 centimetri di neve a inizio agosto

Cronaca venerdì 03 luglio 2020 ore 19:42

Due furti sventati in poche ore

Entrambi in città. Un malvivente cerca di rubare alcuni capi d'abbigliamento mentre un altro tenta di svuotare il registratore di cassa di un bar



AREZZO — Due furti sventati dalla Squadra Volante dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico della Questura di Arezzo.

Ieri sera, introno alle 18,40 è arrivata al 113 la notizia di un reato commesso presso il noto punti vendita "Ovs". Il malvivente, dopo aver arraffato alcuni capi di abbigliamento, taglia i dispositivi antitaccheggio ed aocculta la refurtiva dentro uno zaino per poi  allontanarsi dal negozio. Sul posto gli uomini della Volante che  individuato e rintracciato lo straniero nei pressi di via Vittorio Veneto. Per l'uomo scattano le manette per furto aggravato.
Dai successivi accertamenti emerge che lo straniero non è nuovo a queste "imprese" essendo più volte tratto in arresto per i medesimi reati. 

Sempre ieri sera, intorno alle 23,40, il 113 riceve la segnalazione del tentativo di furto presso il bar “Cafè de Paris” in via Madonna del Prato. In questo caso il malfattore, approfittando di un momento di distrazione del titolare dell'attività impegnato nelle registrazione di un cliente presso la struttura ricettiva attigua al bar, va dietro il bancone e tenta di forzare il registratore di cassa.
Sul posto interviene immediatamente la Polizia di Stato che trae in arresto l'uomo.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Sport

Attualità